Un pensionato su quattro vive con meno di 500 euro al mese

0
431

Su 92mila pensionati della provincia; registrati all’Inps; 24 mila non arrivano a 500 euro al mese e 12mila non raggiungono i 970 euro mensili. Sono questi alcuni dati che fotografano la situazione dei pensionati della provncia di Alessandria. A fornirli è lo Spi Cgil; il sindaco dei pensionati; che comincia oggi nell’alessandrino; come nel resto d’Italia; una mobilitazione di nove giorni per spiegare alla cittadinanza le proposte per migliorare le condizioni di vita degli anziani. Per lo Spi è arrivato il momendo di far riconoscere il valore dei pensionati; a cominciare dalla lotta per pensioni dignitose. Fino al 17 novembre il sindacato promuoverà incontri e sarà presente nelle piazze per parlare con la gente. I nove giorni di mobilitazione iniziano ad Alessandria questa mattina con la riunione del comitato direttivo provinciale dello Spi convocata alle 9.30 alla Camera del Lavoro.

Print Friendly, PDF & Email