11 C
Alessandria
domenica, Gennaio 16, 2022

Un focus sul paesaggio piemontese al Salone Internazionale del Libro

Rush finale per i Paesaggi Vitivinicoli del Piemonte: Langhe-Roero e Monferrato. Il 15 giugno l’Unesco deciderà se inserirli nella lista dei luoghi Patrimonio Mondiale dell’Umanità. In attesa di conoscere il verdetto, al Salone Internazionale del Libro di Torino il progetto Parco Culturale Piemonte Paesaggio Umano celebra il paesaggio piemontese nei suoi vari aspetti e significati, come luogo di memoria, letteratura, storia, spiritualità, sapori e bellezza, fonte di ispirazione, ma anche opportunità di sviluppo e rilancio di un territorio.

La giornata di venerdì 9 maggio si apre con un riconoscimento che ha debuttato lo scorso anno sempre presso lo stand del Parco culturale: il Premio dedicato alla prefazione in letteratura, curato dai Lions Club Langhe e Monferrato (ore 10). Si prosegue alla scoperta dei percorsi del Sacro nel territorio albese, per tracciare la figura del un nuovo beato Padre Girotti (ore 11, a cura della Curia Vescovile di Alba). E sempre rimanendo nella città di Alba, il Comune e il Centro Studi Beppe Fenoglio ricorderanno l’artista situazionista e inventore della pittura industriale, Pinot Gallizio, e presenteranno le iniziative in programma a cinquant’anni dalla morte.(ore 12). Al viaggio e alla passione della scoperta di nuovi paesaggi, orizzonti e culture è dedicato l’appuntamento organizzato dalla Città Moncalieri, storicamente punto di passaggio per i viaggiatori, sede da alcuni anni del Festival del Libro di Viaggio (ore 13). L’Associazione Culturale Officine Carabà presenterà l’edizione 2014 del suo Fuoriluogo Festival che ogni anno a San Damiano porta protagonisti della musica, letteratura, giornalismo e sport (ore 15). L’Atl di Biella racconterà il fascino e l’emozione della Passione di Sordevolo, la messa in scena della Passione, interpretata da attori dilettanti in uno spettacolo corale che ogni cinque anni coinvolge quattrocento abitanti della città (ore 16). L’Associazione Gente&Paesi di Portacomaro d’Asti racconterà il suo Papa, tra vigne, colline e crocefissi (ore 17). Consapevole dell’importanza della formazione nella tutela del paesaggio, la Fondazione Giovanni Goria presenterà il Master universitario di primo livello in Management e creatività dei Patrimoni collinari (ore 18). La critica televisiva Alessandra Comazzi, accompagnata da Piero Chiambretti, parlerà del suo La TV che mi piace (editrice La Stampa), dove ha raccolto storie, aneddoti, restroscena, programmi e personaggi in sessant’anni di televisione (ore 19). La programmazione della giornata si conclude con l’incontro organizzato dall’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Cuneo dedicato alla Festa della Madonna del Carmine (ore 20).

Ospitato nel quinto padiglione di Lingotto Fiere e forte dei successi di pubblico che ha incontrato nei quattro anni precedenti, lo stand del Parco proporrà una più di quaranta appuntamenti, tra presentazioni letterarie, incontri, reading, spettacoli, proiezioni, dibattiti e degustazioni enogastronomiche. Spazio quindi a momenti, occasioni, e presentazioni per parlare di paesaggio in tutte le sue valenze: itinerari letterari, i percorsi spirituali che si legano all’ospite d’onore del Salone del Libro (Santa Sede), i premi letterari e i festival del territorio, i sapori e i profumi delle tradizioni. A questi si aggiungono gli appuntamenti legati al turismo religioso promossi dall’Assessorato al Turismo della Regione Piemonte.

Sabato 10 maggio il Castello di Costigliole d’Asti illustra le iniziative di cui sarà protagonista in primavera ed estate (ore 11.30). L’Associazione Unesco, l’Istituto Comprensivo Canelli e Provincia di Asti organizzano l’incontro Piccoli Cuochi… Magici sapori di Paesaggi Incantati (ore 11,30), mentre Comune di Canelli organizza Sweet Love – La ragazza delle torte (ore 12). Alle ore 14 l’incontro Casa Monferrato per EXPO2015: come trasformare il Monferrato in brand turistico di successo, coordinato da Carlo Cerrato dell’Associazione Gente e Paesi. Il comune di Barolo presenterà il volume La Confraternita di Castiglione Falletto (ore 15). Sarà quindi la volta del Premio letterario Cesare Pavese che presenterà la sua trentunesima edizione (ore 16). Alle ore 17 il Comune di Santo Stefano Belbo e Fondazione Cesare Pavese parleranno di Le Langhe non si perdono. Un anno di Cultura a Santo Stefano Belbo. Alle ore 18 sarà presentato il progetto della #twitteratura tra editoria e didattica, per parlare di come si possono riscrivere e comunicare i grandi romanzi sui social network, e la nuova iniziativa #Lussu, per coinvolgere giovani e pubblico sul libro Un anno sull’altipiano (ore 18). L’Opera di Barolo propone l’incontro Produrre sviluppo culturale, sociale ed economico oggi: il legame tra Giulia di Barolo e Martha Nussbaum (ore 19). Conclude la giornata la presentazione del libro di Daniele Damele Vola figlio mio, Raccontarsi e fare il genitore oggi (ore 20).

Domenica 11 maggio si apre con la presentazione del cortometraggio Genius Urbis ®, le mille Italie dei comuni per l’Italia: la rinascita di Lucio Pellegrini e Laura Calosso, con Giorgio Faletti, musiche di Paolo Conte (ore 10). E in attesa della presentazione ufficiale a New York, allo stand è in programma l’incontro dedicato al documentario Barolo Boys. Storia di una rivoluzione che vanta la voce narrante di Joe Bastianich, prodotto dall’Associazione Stuffilm (ore 11).La scrittrice Laura Pariani e lo scrittore Nicola Fantini racconteranno Orta, in un percorso immaginario, attraverso gli occhi di Dostoevskij (ore 12). Alle ore 13 l’Atl di Asti illustra i percorsi religiosi di Astigiano destinazione outdoor, in vista del Il bicentenario di Don Bosco nel suo paese natale. Gli itinerari d’arte e devozione sulle vie storiche del Novarese sono protagonisti all’incontro curato dall’Atl di Novara che presenterà la mostra Caravaggio e i Maestri Caravaggeschi nel territorio della Diocesi di Novara e la Sacra Rappresentazione del Venerdì Santo 2015 (ore 14). Ancora arte alle ore 15 con la presentazione delle attività e delle mostre realizzate allo Spazio Don Chisciotte di Torino, curata dalla Fondazione Bottari Lattes. L’Associazione Davide Lajolo illustrerà il patrimonio culturale di Lajolo (ore16), mentre il Comune di Vinchio e il Comune di Vaglio Serra racconteranno Le colline del barbera con letture di Francesco Visconti (16,30). Seguirà un brindisi per la candidatura Unesco. Sempre l’Associazione Davide Lajolo e il Comune di Asti illustreranno Un Progetto con la Casa Circondariale di Asti, con interventi musicali di Pier Carlo Cardinali, Giampiero Malfatto, Betti Zambruno. Alle ore 18 il Comune di Nizza Monferrato presenterà la terza del suo Festival Libri in Nizza.

Lunedì 12 maggio i primi appuntamenti della giornata sono con la presentazione del Dizionario Italiano della Legalità a cura di Bimed e del Comune di Moncalieri (ore 10.30) e di Quando la vita si fa storia di Francesco Bonifacio Gianzana, terzo volume di Cherasco raccontata dai Cheraschesi, protagonisti gli studenti della scuola media Sebastiano Taricco, a cura della Città di Cherasco (ore 11,30). La Valle dei Pittori, come viene anche denominata la Valle Vigezzo, è la protagonista dell’incontro organizzato dal Comune di Santa Maria Maggiore, sede nel 2013 della prima edizione della rassegna Sentieri e Pensieri, organizzata insieme con la Fondazione per il Libro (ore 12.30), cui segue la degustazione dei prodotti tipici del territorio curata dal Ristorante La Colonna. Alle ore 13.30 l’appuntamento organizzato dal Comune di Barolo con Lo guarracino, testo tradizionale musicato da Mauro Pagani e illustrato da Antonio della Gaggia. La montagna, il suo paesaggio, la sua cultura e le sue leggende sarà al centro dell’incontro Ritratti da parete. Le più belle storie delle Terre Alte raccontate da Tgr Montagne, cui seguiranno degustazioni di prodotti tipici di montagna (ore 14.30). Si scende quindi in collina con la presentazione dell’itinerario Moncalieri-Superga-Vezzolano-Crea (MSVC) organizzato dall’Ente di Gestione delle Aree Protette del Po e della Collina Torinese.

Articolo precedenteTortona: in città arriva il Wi-Fi
Articolo successivoPasqua ieri ed oggi
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x