10.2 C
Alessandria
martedì, Ottobre 19, 2021

Tortona. Ex Controlsonic: pubblicato il bando per smaltimento e risanamento

L’amministrazione comunale ha pubblicato il bando per l’appalto dell’attività di raccolta; trasporto e smaltimento/conferimento dei rifiuti radioattivi della ex- Controlsonic; nonché eventuali attività di bonifica e risanamento necessarie affinché i locali del suddetto deposito possano essere rilasciati per altri impieghi senza alcun vincolo radiologico.

Il progetto per lo smaltimento e il risanamento redatto dall’ A.R.P.A. era stato approvato; assieme allo schema di convenzione tra l’agenzia e il Comune di Tortona.

Un milione quattrocento mila euro è l’importo del contributo concesso al Comune di Tortona. Questi fondi regionali; necessari per attuare lo smaltimento dei bidoni contenenti rifiuti medicali radioattivi; ancora stoccati da oltre 10 anni all’interno del capannone della ex “Controlsonic”; sono stati sbloccati dopo la sottoscrizione del Protocollo d’Intesa tra il Comune; l’ARPA e la Regione Piemonte; avvenuta il 25 novembre 2010.

Inoltre; all’ARPA dovranno essere riconosciuti i conseguenti corrispettivi per la predisposizione del progetto ed assistenza ed analisi; pari 98 mila euro circa. Somma che sarà corrisposta dell’Amministrazione comunale e che sarà inserita nei prossimi esercizi finanziari; ovvero; 2012; 2013 e 2014.

L’Amministrazione comunale ha ritenuto necessario procedere all’approvazione del progetto predisposto da ARPA al fine di permettere l’avvio della procedura pubblica di individuazione del soggetto idoneo al quale affidare il servizio di smaltimento e risanamento del deposito; avvalendosi delle risorse impegnate dalla Regione Piemonte.

I rifiuti radioattivi sono attualmente confezionati in appositi fusti per un totale di 2159.

L’importo posto a base d’asta ammonta a 1.287.515;58 euro.

La società che si aggiudicherà l’appalto dovrà produrre un piano operativo di intervento in cui verranno descritte in dettaglio tutte le operazioni previste e il relativo cronoprogramma. Questo piano sarà visionato dal Comune di Tortona e dall’ARPA Piemonte; le quali potranno richiedere modifiche o integrazioni al piano presentato.

Il trasporto dei fusti è a carico della Società aggiudicataria; la quale provvederà; con personale e automezzi propri; ad avviare i fusti a centri autorizzati di trattamento/smaltimento.

La cadenza delle operazioni dovrà avvenire in un tempo complessivo di sessanta giorni naturali consecutivi decorrenti dalla data di aggiudicazione dell’appalto.

Per partecipare alla gara i soggetti interessati dovranno far pervenire all’ Ufficio Protocollo del Comune di Tortona; in corso Alessandria 62 – 15057 Tortona (AL); a mano; o a mezzo posta; o mediante agenzia di recapito; entro e non oltre le ore 12;00 del giorno 26 marzo 2012 (termine perentorio); la propria migliore offerta.

Il plico contenente l’offerta e la relativa documentazione; dovrà; a pena di esclusione; essere chiuso e debitamente sigillato; controfirmato sui lembi di chiusura; con la seguente dicitura “SMALTIMENTO E RISANAMENTO DEL DEPOSITO RIFIUTI RADIOATTIVI EX CONTROLSONIC di TORTONA (AL)”.

Finalmente tra poco scriveremo la parole fine ad una annosa vicenda che attanaglia la nostra città da ben 12 anni – dichiara l’assessore all’Ambiente; Daniele Calore -; un plauso a tutti coloro che si sono battuti per la buona riuscita di questa triste vicenda”.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x