16.5 C
Alessandria
domenica, Ottobre 24, 2021

Terzo Valico: i sindaci contro il commissario Lupi

Non sono soddisfatti dell’operato del commissario governativo Walter Lupi i sindaci dei territori interessati dai cantieri TAV e vogliono un sostituto.

Da mesi ormai è diffuso il malumore  tra gli amministratori locali e l’Ance (associazione imprenditori edili) a causa del mancato utilizzo di imprese del territorio nei lavori per il Terzo Valico, la maggior parte di essi è stato infatti assegnato a ditte di altre regioni: forse le imprese nostrane sono troppo poco “invischiate” ?

1 COMMENTO

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
marco
marco
7 anni fa

Ciao,
di cosa si stupiscono i sindaci?
I gruppi “no tav”, che si informano, lo dicono da sempre che gli appalti sono già assegnati e non ci saranno le grandi ricadute sul nostro territorio, che tutti i favorevoli millantano e per di più gli appalti sono affidati a ditte di dubbia serietà.
Rubassero solo, sarebbe il meno anche se deprecabile, magari ci lasciano anche disastri ambientali come al mugello: danno e beffa.
Adesso si lamentano!
Non c’è nessun obbligo da parte dello Stato a preferire ditte locali, lo può promettere ma non c’è niente di nero su bianco.
Consiglierei ai sindaci una dieta a base di pane e volpe. Sveglia!

- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

1
0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x