8 C
Alessandria
venerdì, Gennaio 28, 2022

Servizi comunali più efficienti con l’agenda digitale

Si è svolto questa mattina, in Sala Giunta, un primo incontro alla presenza del sindaco, Maria Rita Rossa, dell’assessore regionale all’Innovazione, Giuseppina De Santis, degli amministratori dei comuni centri-zona della Provincia di Alessandria, del rappresentante dell’Università del Piemonte Orientale e dei funzionari del CSI Piemonte.

L’incontro aveva l’obiettivo di promuovere una programmazione condivisa, insieme agli attori pubblici del territorio alessandrino, per ragionare e progettare strumenti di innovazione tecnologica che consentano uno sviluppo dei territori, garantendo migliori e più efficienti servizi per i cittadini.

Le iniziative in ambito nazionale introdotte dell’Agenda Digitale obbligano le istituzioni ad effettuare interventi strutturali per sfruttare appieno le potenzialità del digitale producendo innovazione nell’economia, nel tessuto sociale e nelle istituzioni.

L’esigenza di disporre di strumenti per l’identificazione certa degli individui sia nel mondo fisico che in quello virtuale è sempre più sentita. A breve ogni cittadino italiano sarà dotato di una identità digitale che permetta l’utilizzo in sicurezza dei servizi pubblici sulla rete.

Il CSI Piemonte gestisce il sistema di autenticazione per cittadini e professionisti della PA piemontese. Alla data odierna circa 2.000 famiglie di Alessandria sono già dotate dell’identità digitale.

I nuovi disposti dell’agenda digitale hanno una ricaduta sui Comuni che si trovano a sostenere azioni onerose in un momento in cui le risorse economiche sono limitate – ha commentato il sindaco, Maria Rita Rossa -. E’ necessario, pertanto, pensare ad azioni fatte a ‘sistema’ con investimenti comuni, con la Regione Piemonte e con altri enti locali piemontesi. L’idea è quella di poter utilizzare un unico sistema informativo utilizzando le infrastrutture regionali in cloud per i Comuni, un’iniziativa rivolta all’efficienza, ma che sicuramente permette risparmi economici per tutti. Con i primi mesi del 2015 con il contributo del CSI, in –house del Comune di Alessandria e della Regione Piemonte, il Comune di Alessandria avrà tutti i servizi digitalizzati: per fare un certificato non servirà recarsi allo sportello, ma ciascuno potrà farlo da casa, sette giorni su sette. L’idea è quella di estendere i servizi digitali in tutte le aree della Provincia con un forte coordinamento dei Comuni del territorio”.

I presenti hanno manifestato il proprio apprezzamento e si è deciso di avviare un tavolo tecnico sui temi proposti, con l’obiettivo di presentare agli assessorati regionali proposte concrete che partano dal basso e che permettano di cogliere le reali esigenze dei territori e dei cittadini.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x