4.2 C
Alessandria
martedì, Novembre 30, 2021

Seconda categoria: rimonta Don Bosco

La 17a giornata del girone N di Seconda Categoria, vede sfidarsi Don Bosco e Gaviese.
La squadra di casa è ultima con 14 punti insieme all’Audax, mentre gli ospiti si trovano a metà classifica con 20 punti.

La Gaviese spinge sin dai primi minuti, e al 3′ trova il vantaggio: palla in profondità a scavalcare i difensori di casa, e Rossi si trova a tu per tu con Masini, che leggermente fuori dai pali, viene battuto con un morbido e preciso pallonetto.
La Don Bosco non ci sta e attacca, sviluppando il gioco sulle fasce per sfruttare la rapidità degli esterni, ma i tentativi prodotti sono sterili.
La squadra di casa è sbilanciata e spesso lascia grandi spazi, che sono manna dal cielo per le punte ospiti, e al 14′ Cartasegna fa 0-2: lanciato in profondità, arriva davanti al portiere e con freddezza non sbaglia il raddoppio.
La squadra locale ha la palla per riaprire il match con la bella punizione di Piccinini, ma il portiere ospite mette la palla in corner.
La partita si blocca, la Don Bosco prova a fare gioco ma la solida difesa della Gaviese respinge ogni sortita offensiva.

Nella ripresa la gara fa fatica ad accendersi, e si scaldano gli animi con un animato battibecco tra i giocatori, placato dal direttore di gara.
La Don Bosco è obbligata ad attaccare, visto il risultato, lasciando così grandi spazi che però la Gaviese non riesce a sfruttare.
Quando la partita sembra già conclusa, la Don Bosco sale in cattedra ed inizia a giocare, conquistando sempre più spazi e obbligando la squadra ospite a difendersi con tutti ed 11 i giocatori.
Gli animi si scaldano ancora quando Carretta, subentrato a Cussotti a fine primo tempo, va via sulla fascia e appena entrato in area di rigore viene strattonato da un avversario, ma tra le proteste locali, il direttore di gara lascia correre.
La Don Bosco sembra stanca ma negli ultimi minuti ha ancora la forza, prima di riaprire il match, poi di andare ad agguantare in extremis un pareggio inaspettato.
Al 41′ Carretta va sul fondo e crossa, il suo cross è smanacciato malamente dal portiere ospite, che serve involontariamente Coppola, il neo-entrato spinge in rete a porta vuota e  pareggia i conti.
Ma quando la partita sembra ormai finita, la Don Bosco pareggia durante i minuti di recupero, il calcio d’angolo battuto da Cutaia trova sul secondo palo Mobilia che appoggia di testa la palla in rete, facendo così esplodere la panchina di casa ed i suoi tifosi.

Un punto a testa che rende più soddisfatta la squadra di casa per come si era messa la partita, anche se un punto non smuove gli equilibri nella zona retrocessione.
Agli ospiti il rammarico di aver buttato via due punti che sicuramente avrebbero  messo un’importante ipoteca sulla loro salvezza.

Don Bosco: Masini, Cussotti( 44’pt Carretta), Piccinini, Amatruda, Solari, Nisi( 29’st Coppola), Como, Buonincontro Cap, Mobilia, Cutaia, El Khalqi( 43’st Caruso). A Disp: Goracci, Callegaro, Zedda, Taffarel. All: Claudio Mazzucco.

Gaviese: Condipodero( 43’st Franco) , Cassano( 1′ st Cavanna), Merrane, Ferrarese, Caruso, Merlano, Giacalone, Carrea Cap, Cartasegna( 22’st Silvestro), Ghio, Rossi. A Disp: Terroni, Lemma, Sacco.

Ammoniti: Cussotti, Carretta, Merlano.
Arbitro: Lahcin Oujalal sezione di Alessandria

Alessandro Venticinque

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x