SCLEROSI MULTIPLA: l’Azienda Ospedaliera aderisce al primo ‘h-open day’ italiano

0
677

Il 30 maggio insieme all’AISM visite e iniziative di sensibilizzazione

In occasione della XV Settimana Nazionale sulla sclerosi multipla promossa da AISM, l’Azienda Ospedaliera aderisce all’iniziativa organizzata da O.N.Da, con il patrocinio dell’Associazione pazienti, che vede oltre impegnati 100 oltre ospedali, con una giornata “porte aperte” in Neurologia per visite, consulenze e attività di informazione.
O.N.Da, l’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna, con il patrocinio dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla (AISM), promuove il 30 maggio, in occasione della Settimana di informazione e di sensibilizzazione promossa dall’Associazione dei pazienti, la prima edizione dell’iniziativa “Ospedali a Porte Aperte”, rivolta alle donne che hanno familiarità o congiunti che soffrono di questa malattia, tipicamente declinata al femminile: è, infatti, di 2:1 il rapporto di incidenza tra donne e uomini con SM.
Cronica, imprevedibile e spesso invalidante, la sclerosi multipla è una grave malattia cronica del sistema nervoso centrale. Colpisce i giovani tra i 20 e i 40 anni e le donne nel pieno della loro vita. Le persone con SM sono 72 mila in Italia, e 2,5 – 3 milioni nel resto del mondo, nella nostra provincia circa 700. Il suo costo sociale è considerevole, pari a 2, 7 miliardi di euro l’anno in Italia.
In occasione della giornata, l’Azienda in collaborazione con la sezione alessandrina dell’AISM, ha organizzato la possibilità di effettuare visite per 32 donne che hanno familiarità con SM o congiunti in famiglia, relativamente alle loro patologie con gli specialisti: il dr. Maurizio Melato, neurologo; il dr. Marco Polverelli, fisiatra; la dr.ssa Oria Trifoglio, ginecologa; la dr.ssa Fiorenza Cortese, urologa.
È possibile prenotare fino al 26 maggio presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico dell’Azienda al numero 0131206542 una visita con il professionista del settore di cui si desidera ricevere informazioni. Si segnala che coloro che hanno effettuato una visita nel mese precedente saranno esclusi.
Nell’ambito dell’iniziativa, si terrà venerdì pomeriggio, presso il Salone di Rappresentanza a partire dalle ore 14.30, il convegno “SM…Siamo in ONDA?” aperto alla popolazione, per il programma: http://10.70.0.114:8080/AreaRiservata/news_interne_doc/Alessandria.pdf
Sabato 31 maggio, invece, in piazza Garibaldi, è previsto il laboratorio sensoriale “Senti come mi sento!” per capire cosa è la SM e come si manifesta: tramite ausili, protesi ed oggetti si potrà provare sulla propria pelle quali sono i sintomi più frequenti della patologia, le sensazioni, per far meglio comprendere cosa significa essere portatori di SM.

Print Friendly, PDF & Email