17.9 C
Alessandria
martedì, Ottobre 19, 2021

Rita Rossa vuole diventare sindaco della citt

ALESSANDRIA: Rita Rossa; 45 anni; mamma di una bambina di 10; attuale vice presidente della Provincia; si candida alla poltrona di Sindaco di Alessandria in vista delle prossime elezioni comunali in programma nella primavera 2012. Rossa; ovviamente dovrà superare lo scoglio delle “Primarie” che il Centro Sinistra ha deciso di effettuare per domenica 13 novembre; ma appare subito evidente che si tratta di una candidatura molto autorevole. Un nome “pesante” anzi pesantissimo rispetto a quelli che erano circolati nelle scorse settimane. Rita Rossa; infatti; é forse il personaggio più importante che il Partito Democratico potesse mettere in campo per contrastare il sindaco uscente Piercarlo Fabbio; la cui candidatura; alla guida della città; appare scontata.La presentazione è avvenuta oggi a mezzogiorno; davanti al Teatro Comunale di Alessandria: “un luogo che non è stato certamente scelto a caso- ha detto Rita Rossa – ma perché rappresenta il fulcro culturale della città; è il luogo principe della cultura alessandrina; e; come Alessandria; è ferito; una ferita profonda a questa città. E’ qui; chiuso da quasi un anno; e con esso sono chiuse anche tutte le opportunità che rappresenta. E’ una metafora della nostra città. Delle risorse; economiche e intellettuali; che stanno andando perdute e che devono essere riportate in città a tutti i costi.”

Rita Rossa; poi ha spiegato le ragioni della sua candidatura: “Ci attraversa un senso di angoscia quando vediamo i negozi chiusi in corso Roma; quando veniamo a conoscenza che negli ultimi anni gli studi professionali alessandrini hanno perso il 70% del loro fatturato e quando il teatro e l’Università vengono messi in discussione per colpa grave. Alessandria ha i conti in rosso; come l’Italia: è ora di cambiare metodo; serve un nuovo corso; serve un nuovo ruolo; più attento e decisivo; dell’Amministrazione comunale. La crisi non si deve più subire; dobbiamo riprendere in mano il futuro.

Parla già da candidato sindaco Rita Rossa; illustrando quelle che sono idee destinate a diventare un vero e proprio programma elettorale; e d’altro canto non poteva essere altrimenti: con Rita Rossa; infatti; il Centro Sinistra conferma la tradizione dei sindaci donna; come lo sono state Francesca Calvo e Mara Scagni. Donne che hanno lavorato per il bene di Alessandria le cui orme Rita Rossa spera di ripercorrere in quello che si annuncia già (primarie a parte) un duello all’ultimo voto di grande intensità.

“Il programma elettorale – conclude la candidata – verrà predisposto con la gente ed insieme agli alessandrini che già nei prossimi giorni inizieremo ad ascoltare; ma la le idee ci sono già: lavoro; sviluppo sostenibile; impresa; ricerca; rapporto tra città e campagna; il ruolo di Alessandria come città capoluogo; la cultura sono alcuni dei nostri temi chiave; ma soprattutto la cultura e il sapere che secondo noi sono chiavi di svolta per nuovi sviluppi.”

Rita Rossa cercherà il consenso tra la gente e con la gente: la tappa d’inizio sarà lunedì al mercato di piazza Ceriana al quartiere Cristo; alla quale seguirà un primo; vero incontro pubblico giovedì 22; presso la Soms di Corso Acqui. Questo percorso sarà aperto a tutti i cittadini; al di là del colore politico:”anche per coloro che non sono di Centro Sinistra” ha concluso Rita Rossa.

La campagna elettorale tra Rita Rossa e Piercarlo Fabbio è già iniziata.

Articolo precedenteScuola dellinfanzia si o no?
Articolo successivoPAROLA DORDINE? EQUILIBRIO
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x