12.8 C
Alessandria
mercoledì, Ottobre 27, 2021

Raggiunto l’accordo per il Gavi docg

L’accordo sulla vendemmia per il Gavi DOCG, quest’anno ha richiesto molto tempo e una difficile e complessa mediazione dell’Assessore tra i produttori agricoli e la parte industriale.

Occorre precisare che i dati complessivi del comparto del Gavi sono migliorati notevolmente rispetto allo scorso anno; le giacenze di vino sono diminuite a circa 13.000 ettolitri (29000 nel 2012) e le vendite delle bottiglie sono aumentate ad oltre 12.000.000. L’Accordo relativo alla vendemmia di quest’anno, per quanto riguarda la resa produttiva ed il prezzo minimo delle uve, garantisce i redditi dei produttori e una concreta stabilità all’intera filiera produttiva. Nei confronti dell’anno scorso, l’aumento del prezzo delle uve Gavi DOCG è del 10,7% per la prima fascia (quella più bassa); per questo i viticoltori potranno ricavare 7.500 euro per ogni ettaro coltivato,  mentre, per le uve Gavi DOCG con menzione geografica aggiuntiva (es. Gavi DOCG del comune di Gavi ) il ricavo supererà i 9.000 Euro ad ettaro, sempre per la fascia più bassa.

Inoltre, si è dato stabilità all’intera filiera produttiva e, valutando da un lato l’aumento delle vendite delle bottiglie (+7,7% rispetto allo scorso anno) e dall’altro il basso livello di giacenze si è stabilito di produrre 95 q/Ha, cioè, quanto previsto dal disciplinare di produzione.

Per questi motivi, i rappresentanti di Confagricoltura e CIA hanno sottoscritto l’accordo con convinzione, in quanto garantisce un reddito certo alle aziende agricole tenendo conto del continuo aumento dei costi aziendali, e non produrrà ulteriori eccedenze di vino, garantendo alle aziende acquirenti la possibilità di sviluppare nuovi mercati.

Per Luca Brondelli Presidente di Confagricoltura e Carlo Ricagni Presidente della CIA, “con quest’Accordo, si è ottenuta la stabilità del comparto, con il miglioramento del reddito agli agricoltori ed il controllo della produzione, sono questi due importanti e positivi aspetti che consentiranno una programmazione adeguata allo sviluppo della filiera produttiva del Gavi docg.

 

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x