6.3 C
Alessandria
mercoledì, Ottobre 27, 2021

Provvedimenti viabili per la prossima settimana ad Alessandria e provincia

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato del Comune di Alessandria.

– Per permettere lo svolgimento della “Cena dell’Asino” in programma a Valmadonna, venerdì 5 e sabato 6 settembre, dalle ore 18 alle ore 24, saranno vietati la fermata con rimozioneforzata e il transito, e comunque come disposto dall’Autorità di P.S., in via della Chiesa, nel tratto compreso tra via Comunale e via Vecchio Mulino.

– Per permettere lo svolgimento della manifestazione denominata “XXXIV Sagra du Rabatòn”, in programma sabato 6 e domenica 7 settembre, nel sobborgo di Litta Parodi, dalle ore 18.30 alle ore 24, saranno vietati la fermata con rimozione forzata e il transitoin via Luigi Cassano (tratto compreso tra p.zza Don Mario Lombardi e Via Bruno Graziani). Inoltre, dalle ore 0 di sabato 6 settembre alle ore 24 di domenica 7 settembre, sarà vietata la fermata con rimozione forzata in via Graziani, nel tratto antistante l’ingresso del Circolo Ricreativo per mt. 10, eccetto i veicoli utilizzati per il carico e lo scarico del materiale utilizzato per lo svolgimento della sagra e lo stand per la divulgazione del materiale necessario allo svolgimento della manifestazione.

– Per permettere lo svolgimento della manifestazione denominata “Art in Fraschetta”, in programma a Spinetta Marengo, domenica 7 settembre, dalle ore 0 alle ore 19 sarà vietata la fermata con rimozione forzata e dalle ore 7 alle ore 20 sarà vietato il transito in via Genova (tratto compreso tra via Vespa e via Perfumo).

Le strade intercluse dal presente provvedimento, ma non occupate dagli allestimenti, saranno libere al transito per l’accesso ai carrai ivi presenti, in senso unico alternato con le dovute cautele del caso.

– Per permettere lo svolgimento del “2° RADUNO 500 DAY” in programma a Spinetta Marengo, domenica 7 settembre, dalle ore 0 alle ore 11 sarà vietata la fermata con rimozione forzata e dalle ore 7 alle ore 11 sarà vietato il transito in:

– via Magnani (tratto compreso tra via dei Caduti e via Prospero Gozzo) nel sobborgo di Spinetta Marengo;

– piazza della Gambarina, ad Alessandria, a delimitare 50 stalli di sosta verso il fabbricato che ospita il Museo.

Da tale divieto sono esclusi i mezzi partecipanti alla predetta manifestazione.

Le strade intercluse dal presente provvedimento, ma non occupate dagli allestimenti, saranno libere al transito per l’accesso ai carrai ivi presenti, in senso unico alternato con le dovute cautele del caso.

– Per permettere lo svolgimento dei lavori di stoccaggio materiale e posizionamento autogru in via Parini, nel tratto compreso tra via Vitali e via Umberto Giordano, dalle ore 8:30 alle ore 18:00 dell’8 settembre fino al 13 settembre è vietato il transito in via Parini, tra via Vitali e via Umberto Giordano.

Dalle ore 8:30 alle ore 18:00 dell’8 settembre fino al 13 settembre è vietata la sosta con rimozione forzata in via Parini, tra via Vitali e via Umberto Giordano, tratto antistante la nuova sede di Bagliani, per una larghezza di ml 30, in ambo i lati della carreggiata.

– Per consentire la sosta di una piattaforma aerea per lo svolgimento dei lavori edili di manutenzione grondaia all’immobile di via De Pretis numero civico 31/35, dalle ore 8:00 alle ore 14:00 dell’8 settembre 2014 sarà realizzata una sola carreggiata di marcia, a senso unico alternato per uno sviluppo di mt 11 (area di cantiere per il posizionamento del mezzo operativo)

Dalle ore 8:00 alle ore 14:00 dell’8 settembre è fatto divieto di sosta con rimozione forzata in via De Pretis, nel tratto stradale antistante i civici 31/35, in ambo i lati della carreggiata.

– Da lunedì 8 settembre e fino al termine dei lavori, dalle ore 8 alle 18, sarà vietata la sosta con rimozione forzata in Spalto Gamondio ed in Corso Teresio Borsalino, limitatamente al lato sinistro di marcia di entrambe le semicarreggiate (lato spartitraffico alberato) per permettere lo svolgimento dei lavori di rimozione dei rami secchi lungo i viali alberati.

La ditta esecutrice posizionerà 48 ore prima dell’inizio dei lavori la segnaletica stradale mobile di divieto di sosta che indicherà il tratto di carreggiata interessato dal divieto e tutta l’opportuna segnaletica da collocare a monte ed a valle dell’area di cantiere, secondo le fasi realizzative dei lavori di potatura, in funzione dell’avanzamento giornaliero.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x