7.4 C
Alessandria
domenica, Gennaio 23, 2022

Profumo: ormai tempo di indire un maxi concorso per la scuola

Il ministro dell’Istruzione; Francesco Profumo; ha confermato a Savona che saranno riaperti «al più presto» i concorsi nella scuola pubblica. «Dobbiamo farlo al più presto – ha detto il ministro parlando con i giornalisti a margine di un incontro -. Da 13 anni non ci sono più concorsi pubblici; e questo è senz’altro un tema su cui bisogna lavorare». L’ultimo concorso per la scuola risale al 1999. Secondo il ministro «è ormai tempo» di varare entro il 2012 un maxi concorso; al quale potrebbero essere interessate «trecentomila persone»; dalle scuole elementari; alle medie; alle superiori.

RISPETTO e SICUREZZA- Secondo Profumo; se davvero l’Italia vuole crescere; deve essere complessivamente «più attenta» alla scuola. «Dobbiamo avere molto più rispetto e attenzione di quanto è stato fatto finora. Università; ricerca e innovazione sono il punto di partenza del nostro Paese». L’attenzione alla scuola parte dalla «sicurezza» che secondo il ministro è un elemento di crescita del Paese. Questo il principio di fondo su cui il Governo Monti intende basare il suo piano-scuola che il prossimo mese sarà portato all’esame della apposita Commissione parlamentare»; ribadisce Francesco Profumo. «Il Governo Monti punterà sulla sicurezza delle scuole inserendo questa tema nel piano che verrà portato all’esame della commissione parlamentare il prossimo mese – ha detto Profumo; a Savona dove ha inaugurato i nuovi alloggi per studenti del campus universitario. «Rendere gli edifici scolastici più sicuri per gli studenti significa prestare attenzione al fondamento stesso della crescita del nostro Paese».

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x