5.9 C
Alessandria
martedì, Novembre 30, 2021

Prevista in autunno la riapertura del Teatro Municipale di Casale

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato del Comune di Casale Monferrato sui lavori al Teatro Municipale:

“Gli interventi al Teatro Municipale proseguono senza sosta e per la fine di ottobre si dovrebbero concludere, permettendo così, come previsto, il regolare svolgimento della stagione teatrale 2013 / 2014.

«Anche se dall’esterno non sembra – ha commentato il sindaco di Casale Monferrato Giorgio Demezzi -, i lavori di ristrutturazione procedono senza sosta, in modo da avere, entro i tempi previsti, un teatro che rispetti le normative vigenti in materia di sicurezza e prevenzione incendi».

Tutte le strutture lignee, dopo l’applicazione dell’impregnante, sono state trattate con cinque mani di materiale ignifugante: in caso di incendio il rivestimento si espande, ritardando la reazione al fuoco del legno.

Lo stesso trattamento è stato fatto anche per le strutture metalliche di connessione alle travi, sia nei camerini sia nel sottopalcoscenico, dove è stata inoltre installata una struttura di sostegno in metallo che consente di utilizzare una piattaforma aerea per l’esecuzione dei lavori in quota: «Tale trattamento ignifugante è in programma anche per il pavimento del palcoscenico e della platea – ha spiegato il primo cittadino durante un sopralluogo della scorsa settimana -, che dovrà prima essere levigato. Una volta concluse queste fasi, procederemo allo stesso adeguamento sulle strutture del loggione e al restauro del fronte palcoscenico».

«Il Teatro Municipale è uno dei fiori all’occhiello della città – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Giuliana Romano Bussola –, luogo di arte e cultura che per tanti anni ha intrattenuto i cittadini casalesi con spettacoli di altissimo livello, che riprenderanno regolarmente in autunno come previsto. Già in queste settimane stiamo lavorando sulla stagione 2013 / 2014, per tornare ad offrire ai molti appassionati un cartellone di qualità e per tutte le età. Tutto questo sarà possibile anche per merito dell’assessore ai Lavori Pubblici Nicola Sirchia e degli uffici comunali, che stanno riversando nella riqualificazione dell’edificio un profondo impegno ».

L’importo speso per questi lavori di adeguamento e manutenzione ammonta a quasi 132 mila euro di cui 30 mila sono stati concessi dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Torino.

«Gli interventi – ha concluso il sindaco Demezzi –, rappresentano l’impegno concreto dell’Amministrazione nella valorizzazione del patrimonio locale. La sensibilità della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino ci ha permesso di ricevere un importante contributo, ora restiamo in attesa di quello promesso della Regione Piemonte. Nel frattempo continuiamo nell’opera di ristrutturazione, in modo che la città possa tornare a ospitare rassegne teatrali, e non solo, di prim’ordine, come sarebbe potuta anche essere Vignale Danza. Nessuno, però, ci ha avanzato una richiesta, perché in tal caso avremmo potuto valutare eventuali soluzioni alternative o individuare date più consone, dal momento che il nostro Teatro non ha un sistema di condizionamento dell’aria».

Successivamente saranno poi completate la sostituzione dei maniglioni antipanico e la manutenzione degli impianti elettrico e antincendio, per i quali si sta provvedendo alla relativa progettazione.”

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x