6.1 C
Alessandria
giovedì, Gennaio 27, 2022

Presidio NO TAV al carcere di San Michele

Ieri pomeriggio dalle 14 un centinaio di persone ha sfidato il gelo per dimostrare la propria vicinanza ad un loro compagno; recentemente spostato in Alessandria dopo un periodo di reclusione al Le Vallette di Torino.

Il giovane era detenuto insieme ad altri quattro ragazzi nel capoluogo piemontese; ma le massicce iniziative di solidarietà del popolo NO TAV all’ esterno del carcere hanno portato le autorità alla decisione di dividere il nucleo di manifestanti smistandoli in cinque case circondariali differenti: Alba; Cuneo;Saluzzo; Ivrea ed ovviamente Alessandria.

Il “Dividi et Impera” è un classico nei casi di detenuti per reati cosiddetti politici.

Nicholas Capra

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x