9.9 C
Alessandria
lunedì, Ottobre 18, 2021

Parmigiano della solidariet: da gioved la distribuzione

In risposta alle numerose richieste; verranno messe in vendita a partire da giovedì 28 giugno a Casale Monferrato le prime quantità di Parmigiano terremotato provenienti dai produttori Coldiretti colpiti dal recente sisma: si potranno acquistare all’Agrimercato di Campagna Amica che si svolge ogni giovedì mattina in piazzale Mantova; dietro al Castello.

“Un segnale concreto di vicinanza a tutte le imprese agricole colpite da sisma; alla loro voglia di ricominciare e al loro orgoglio di non darsi mai per vinte” dice il presidente della Coldiretti alessandrina Roberto Paravidino.

Un aiuto tangibile e serio ai caseifici colpiti dal terremoto; il miglior modo per sostenere concretamente la popolazione facendo ripartire l’economia e l’occupazione dei territori colpiti.

“In molti hanno prenotato il parmigiano della solidarietà; una grande partecipazione manifestata dai consumatori alessandrini – afferma il direttore della Coldiretti alessandrina Simone Moroni – che non hanno rinunciato a sostenere il settore agroalimentare emiliano; di così grande importanza per il Made in Italy. La vendita; in occasione dei vari agrimercati vuole essere un segnale forte di garanzia della filiera; per contrastare le spiacevoli speculazioni che; in queste occasioni; si possono purtroppo verificare”.

Le pezzature saranno da un chilogrammo al prezzo calmierato e stabilito da Coldiretti con i produttori: un gesto d’aiuto dei cittadini che permetterà di offrire un aiuto tangibile ad un sistema agricolo che è stato messo economicamente in ginocchio.

La vendita della solidarietà toccherà tutti gli agrimercati della provincia.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x