12.8 C
Alessandria
domenica, Ottobre 24, 2021

Parco del Ciclismo dei Colli di Coppi

Dopo aver costruito un evento di rilevanza sovralocale, come LaMitica Ciclostorica per i Colli di Serse e Fausto Coppi, e a chiusura di una prima fase di lavoro il Comitato Colli di Coppi, ha organizzato per il giorno Sabato 28 Febbraio, alle ore 17:00 presso la Sala Convegni della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona in via Emilia, 168 – via Puricelli, 11 Tortona (AL) l’incontro pubblico di presentazione del progetto del PARCO DEL CICLISMO DEI COLLI DI COPPI Il progetto nasce come azione spontanea di un gruppo di appassionati di ciclismo nel 2009 sviluppando l’idea attorno all’obiettivo di far crescere la mobilità ciclabile e il cicloturismo nel territorio vocato per tradizione a tale pratica sportiva: i Colli di Serse e Fausto Coppi. Certamente LaMitica è stato l’evento capace di catalizzare l’attenzione verso il nostro territorio, di un folto pubblico di simpatizzanti, dei media di settore e non solo, ma anche di operatori del settore turistico, così come gli eventi collaterali quali “Bellezze in Bicicletta-Tortona Retrò”, Gli Incontri Cicloletterari a Castellania o la partecipazione de LaMitica ad altri eventi “fuori porta” hanno riacceso l’interesse attorno alla bicicletta intesa non solo come attrezzo per l’esercizio fisico ma mezzo di trasporto, veicolo di cultura, stile di vita e naturalmente hanno portato sotto una nuova luce il nostro territorio e le sue qualità paesaggistiche, sportive, culturali ed enogastronomiche. Di grande importanza però è stato anche il lavoro svolto parallelamente attraverso il coinvolgimento crescente dei comuni del territorio che ha permesso di sottoscrivere un protocollo d’intesa con 26 Comuni, per la “Valorizzazione degli Itinerari Cicloturistici dei Colli di Coppi”, come atto finale di un percorso condiviso tra Workshop, World Café, incontri e tavoli di lavoro allo scopo di lasciare un segno permanente tracciando, insieme a tutti gli attori coinvolti, un percorso progettuale futuro da concertare e quindi da consolidare. L’incontro di Sabato, rivolto soprattutto agli amministratori pubblici e agli operatori economici del territorio, sarà quindi l’occasione grazie anche alla presenza di esperti e di addetti ai lavori, di fornire una serie di strumenti conoscitivi per comprendere definitivamente il progetto del Parco del Ciclismo attraverso la genesi e lo sviluppo dell’idea dei Colli di Coppi e la nascita de LaMitica da evento ciclostorico a percorso permanente, passando dal “racconto” del progetto Parco del Ciclismo dei Colli di Coppi nonché dall’analisi dell’impatto economico del cicloturismo sulla piccola e grande scala. Naturalmente fondamentali saranno anche le relazioni tra le realtà esistenti che già operano nella tutela del territorio e nella promozione della ciclabilità in Piemonte così come le connessioni che il Parco del Ciclismo dei Colli di Coppi dovrà alimentare per collegarsi alle reti ciclabili regionali e alle grandi ciclovie europee partendo proprio dalle vicine Lombardia, Emilia Romagna e Liguria. L’incontro, che sarà senza dubbio ricco di stimoli e spunti di approfondimento, rappresenta certamente un capitolo significativo per la valorizzazione ma anche la tutela di un territorio che certamente nulla ha da invidiare ad altre aree del nostro paese ben più note e blasonate

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x