13.2 C
Alessandria
venerdì, Ottobre 22, 2021

Ovada, l’Asl non rinnova il contratto alle quattro suore ospedaliere

Un taglio doloroso perché coinvolge capitale umano, oltre ad alcune delle colonne storiche del presidio ospedaliero di Ovada. I vertici Asl avrebbero infatti deciso di rinunciare alle quattro suore capeggiate dalla superiora Suor Miriam, a partire dall’anno appena iniziato. La scelta sarebbe stata fatta per ragioni economiche, visto che il contratto delle religiose scadeva il 31 dicembre scorso. Per giustificare la scelta, l’Asl ha inviato un breve comunicato alle dirette interessate, ma le reazioni dei cittadini e di alcune autorità sono al momento differenti e discordanti. Bocche cucite da Palazzo Delfino, che prima vorrebbe capire qualcosa in più dell’accaduto prima di prendere posizioni ufficiali.

Luca Piana

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x