Nasce un portale per chi resta in città

0
831

Crisi o non crisi, il mese di luglio è dedicato all’organizzazione delle vacanze e quello di agosto al meritato riposo. Da oggi però c’è un motivo in più per non partire: rimanere in una città deserta, silenziosa, rilassante e cominciare un corso di ciò che più ci interessa, ci piace e ci soddisfa.

Proprio per chi ad agosto resterà in città, o per chi ancora non ha organizzato le ferie, topcorsi.it ha dedicato tutta una sezione relativa a cosa fare nel tempo libero durante l’estate: dai trekking letterari, ai corsi sportivi come per esempio volo libero in parapendio, yoga, vela e diving. Corsi intensivi di lingue, di fotografia, di moda e sartoria. Corsi per approfondire le strategie di marketing o per diventare un animatore 3D nel campo della pubblicità televisiva e dei cartoni animati. E questa è soltanto un assaggio di ciò che si può trovare cliccando sul sito.

Nella sezione di topcorsi.it dedicata ai bambini e ragazzi ci sono varie possibilità di soggiorni all’estero per unire la vacanza con lo studio delle lingue. Ma non solo: a Genova per esempio, con il corso di sub bubble maker, si impara a respirare sott’acqua. Già a partire dagli 8 anni si può provare un’indimenticabile avventura subacquea immergendosi fino a 2 metri. E a 10 anni si può diventare un vero sub. Per chi resta a Torino c’è ancora il corso di “arte ed ego” per sviluppare le doti artistiche pittoriche fin dall’infanzia, già a partire dai 6 anni.

Agosto può anche essere l’occasione per dedicarsi alla formazione in modo da farsi trovare pronti a settembre, quando le aziende cercano figure professionali da inserire. Per questo motivo, nella sezione Per il lavoro di topcorsi.it si trovano tutta una serie di possibilità on line per imparare qualsiasi cosa, con attestato finale rilasciato dall’ente che propone il corso: comunicazione, marketing e pubblicità oppure organizzazione eventi, wedding planner, personal shopper, tecniche di vendita o contabilità aziendale. Ma anche arti e mestieri come pizzaiolo, pasticcere, cake designer e corsi di cucina in generale.

Per i più originali che restano – forzatamente o volutamente – in città, topcorsi raccoglie l’offerta di tutta una serie di proposte stravaganti.

Un esempio? Il corso di disegno artistico a mano libera o di pittura a olio, acrilico e tempera proposto in via Bava a Torino. Rivolto a chi desidera avvicinarsi al mondo della pittura e della decorazione. Se invece si è già abili nel disegno a mano libera, si può frequentare il corso di trompe l’oeil – dal francese inganna l’occhio – nella versione base o avanzata. Una finta finestra o una finta libreria diventano tridimensionali grazie all’illusione di un semplice dipinto. Per le amanti degli anni 50, se è vero che  Dita Von Teese ha sdoganato il Burlesque, è anche vero che non si sente tutti i giorni il corso di Zodiac Burlesque, che unisce la danza ai quattro elementi: terra aria, acqua e fuoco.

Topcorsi.it pensa anche agli sportivi. A Torino si possono frequentare corsi di Apnea. Se si ha voglia di vivere emozioni e di andare un po’ oltre la vita quotidiana, basta armarsi di occhiali da sole e di scarponi, e si vola ad Avigliana….. con il tandem in parapendio. Gli amanti della pesca – o i fan di Sanpei Nihira – possono avvicinarsi alla tecnica grazie al corso di pesca subacquea senza il bisogno di andare al mare: basta presentarsi in Lungo Dora Siena. E per chi pensa erroneamente che camminare sia alla portata di tutti, Volpiano propone il corso di walking… perché non è detto lo si faccia in modo corretto.

Si può anche approfittare della quiete torinese per dedicarsi a se stessi. Il corso di “Relazioni Interpersonali” fornisce proprio tutte le indicazioni per poter sviluppare a livello individuale quelle qualità necessarie per gestire correttamente il rapporto con gli altri e con voi stessi ed essere in grado di agire sempre al meglio delle potenzialità in ogni situazione.

Per chi ancora non avesse idee su come invece trascorrere la vacanza, su topcorsi.it ci sono spunti particolari per una vacanza indimenticabile nel cuore dell’Italia. “Dal fare al dire” che tra un laboratorio sulla manipolazione della creta ed un workshop sulla smaltatura delle ceramiche, ci porta a visitare le più importanti città d’arte in Toscana.
E se la prova costume resta il problema, c’è il corso di salute e benessere: dimagrire senza stress.

Ma che cos’è topcorsi?

www.topcorsi.it è il nuovo portale italiano completamente dedicato al mondo dell’istruzione, della formazione e del tempo libero. In rete da soli sei mesi, è il  riferimento in Italia per chiunque sia alla ricerca di imparare qualunque cosa.

L’idea Nasce da due torinesi Giuliano Emma 34 anni, e Luca Forni 35 anni, entrambi laureati in ingegneria informatica. “Eravamo compagni di università al Politecnico di Torino, e poi colleghi nel settore manifatturiero dove sviluppavamo portali internet. Monitorando la rete però abbiamo notato che non esisteva un sito dedicato ai corsi in grado di veicolare le informazioni, verso i giovani attraverso i social network e i nuovi media”

Così entrando nel portale si osserva che ogni città ha i propri corsi per il tempo libero, per il lavoro, per le aziende, per i bambini e per chi non ha le idee ben chiare su cosa fare dopo il diploma o dopo l’università. Naturalmente non manca l’attenzione ai centri per l’orientamento giovanile, e poi un occhio di riguardo a coloro che a causa della crisi hanno perso il lavoro e devono ricominciare da zero riqualificandosi professionalmente.

Topcorsi.it è on-line da soli 6 mesi ed ha già un’offerta di corsi ampia e completa. Ma l’obiettivo per l’utente che naviga sarà a breve un altro: accedendo all’area riservata ci si potrà iscrivere alla newsletter di topcorsi.it ma soprattutto creare degli “alert” di ricerca per ricevere, attraverso una e-mail, nuove inserzioni corrispondenti alle caratteristiche che erano state scelte al momento della registrazione (come la tipologia del corso, la fascia di prezzo, il luogo e le modalità di svolgimento). In questo modo saremo sempre informati su ciò che stiamo realmente cercando e che realmente ci interessa senza essere immersi nel mare confuso di internet. 

 

Print Friendly, PDF & Email