12.2 C
Alessandria
domenica, Ottobre 17, 2021

Marciapiede o percorso di guerra?

Recentemente sono iniziati i lavori di rifacimento delle strade in quello che è stato definito il quadrilatero della vergogna, via Alessandro III, nel tratto tra via Trotti e via Rattazzi, via Piacenza, via Modena, via Bergamo e via Rattazzi.

Secondo le previsioni i lavori dureranno 42 giorni, nei quali purtroppo saranno inevitabili alcuni disagi per la viabilità e per i cittadini.

Va però ricordato che esistono anche i quartieri periferici, con talune strade estremamente trafficate, come ad esempio via Marengo, che ogni giorno è percorsa da migliaia di auto in entrata o in uscita dalla città verso Novi Ligure e Tortona, ma anche da chi arriva in autostrada da Genova e Milano in uscita ad Alessandria sud.

Stiamo parlando di una strada di grande traffico, ma proprio per questo importante anche per quanto concerne l’immagine della città, a questo proposito, va detto che nel tratto antistante il Centro sportivo “Innocenzo Barberis” e il “Mac Donalds”, il degrado del marciapiede è evidente e non è certo una bella immagine da vedere.

Immagine a parte il problema principale è rappresentato dai disagi per pedoni, ciclisti, mamme con i passeggini e persone con disabilità, dato che gli stessi più che un marciapiede si trovano ad affrontare quotidianamente un percorso di guerra con tutte le difficoltà del caso. I problemi maggiori riguardano le persone anziane che possono inciampare e cadere, mentre i ciclisti potrebbero scivolare e finire sulla strada con il rischio di essere investiti dalle numerose auto in transito con probabili gravi conseguenze.

In tal senso considerando che i costi sarebbero contenuti dato che si tratta di poche decine di metri, sarebbe quanto mai opportuno prendere con urgenza in considerazione un intervento di asfaltatura del marciapiede, che risolverebbe i disagi sopra citati migliorando la sicurezza per i cittadini e l’immagine della città, un aspetto importante anche in funzione del fatto che a maggio inizia l’Expo.

La città è appena uscita dal dissesto e ha iniziato la fase del rilancio con una serie di lavori importanti, alcuni sono in corso e altri partiranno nelle prossime settimane, un rilancio che però passa anche attraverso la soluzione di questi problemi che a volte si tende erroneamente a definire minori.

 Pier Carlo Lava

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x