5 C
Alessandria
mercoledì, Gennaio 19, 2022

Manifestazione Nazionale a sostegno dei fucilieri di Marina imprigionati in India.

Si è svolta oggi; 31 marzo; nella Sala Giunta del Comune di Alessandria; e contemporaneamente in tutte le province italiane; la manifestazione di solidarietà a sostegno dei due sottoufficiali del Reggimento “San Marco” agli arresti in India con l’accusa di aver ucciso; durante il servizio antipirateria; due pescatori.

Tutti i Gruppi ANMI; con il coordinamento della Presidenza Nazionale; si sono riuniti; simultaneamente; per esprimere il sentimento della comunità nazionale e contribuire ad una più rapida soluzione del caso. Un’unione ideologica e sentimentale per affiancare all’azione politica del nostro governo una mobilitazione generale dell’opinione pubblica e favorire una rapida e positiva conclusione della vicenda.

Siamo riuniti qui; nella casa della comunità alessandrina; per testimoniare quanto la nostra Città sia vicina a questa infausta vicenda che colpisce due italiani; due fratelli. – ha dichiarato il sindaco – Oggi non prendiamo posizione fra innocentisti e colpevolisti; sarà un tribunale; italiano; a deciderlo. Siamo qui per esprimere la nostra solidarietà ai marò; alle loro famiglie; a tutti quanti sono impegnati ad intraprendere azioni di peacekeeping nel mondo; pagando con il sacrificio della loro vita.

Il nostro esercito ha una lunga tradizione a riguardo. Ne abbiamo discusso in un convegno; in Cittadella; in occasione del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia; riflettendo su come si sia trasformato da esercito di attacco ad esercito portatore di pace; anche se spesso in alcune nazioni lo si fa usando ancora le armi.

I nostri militari; sempre; hanno dimostrato il loro attaccamento alla patria; al tricolore; con valori forti che ne contraddistinguono il valore umano.

Siamo qui; quindi; ancora una volta; per richiamarli questi valori; rivolgendoci; ad una nazione che; come la nostra; ha una lunga tradizione di pace; per chiedere che i nostri marò siano giudicati in modo equo”.

Al sindaco è stata consegnata dal presidente della sezione alessandrina dell’ANMI una targa con la coccarda gialla; come simbolo di solidarietà verso tutti i cittadini che hanno familiari impegnati in missioni di pace nel mondo.

Articolo precedenteDanza del ventre
Articolo successivoNasce la RAF
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x