Luigi Toccacieli al Gabinetto delle Stampe Antiche e Moderne

0
804

Inaugurerà oggi, sabato 18 ottobre, alle ore 17.30, al Gabinetto delle Stampe Antiche e Moderne di Palazzo Cuttica, la mostra dal titolo ‘Trame di luce architetture di ombra’ dell’artista Luigi Toccacieli.

L’artista marchigiano presenterà venticinque opere calcografiche della sua ultima produzione che copre un periodo che va dal 2007 al 2014.

Questi fogli rappresentano al meglio l’attuale stato della sua ricerca sul segno e sulle strutture che da esso nascono e si caratterizzano per la straordinaria complessità di elaborazione.

La storia incisoria di Toccacieli è più che quarantennale, ma è soprattutto dal momento del suo abbandono dei temi della figurazione e con il conseguente approdo alle poetiche dell’astrazione che decollano le sue migliori prove.

I titoli di queste opere sono indicativi del riuscito connubio fra struttura astratta dell’immagine ed evocazione lirica di situazioni atmosferico -naturali (Mattino, Incontenibile alba, Pomeriggio silenzioso, Svolgere della notte) e ci testimoniano la costante attenzione dell’artista per le problematiche della luce.

Nelle opere dell’artista la luce controbatte gli spazi di ombra e proprio questa constante ricerca ha suggerito, per la mostra, il titolo di “Trame di luce – Architetture di ombra”.

La mostra resterà aperta dal 18 ottobre al 18 gennaio e sarà visitabile, con ingresso gratuito, tutti i sabati e le domeniche, dalle 16 alle 19.

Print Friendly, PDF & Email