16.8 C
Alessandria
domenica, Ottobre 17, 2021

Liquidazione Aspal: è ancora polemica tra giunta e sindacati

È ancora polemica tra l’amministrazione comunale di Palazzo Rosso e i sindacati Cgil, Cisl e Uil, in merito alla lettera inviata dal Ragioniere Capo, Antonello Paolo Zaccone, riguardante lo scoglimento di ASPAL entro il 31 dicembre 2013.
‘Una richiesta grave e irresponzabile, che rischia anche di far saltare la cassa integrazione in deroga, già prevista fino al prossimo giugno. Se il sindaco non era al corrente della decisione di Zaccone, vuo0l dire che il Comune regna il caos, se il sindaco invece ne era al corrente, significa che ha preso in giro i lavoratori ancora una volta’.

Rita Rossa ha così risposto ai sindacati: “La liquidazione di ASPAL è stata votata dal Consiglio Comunale nell’agosto del 2012 e ratificata dall’assemblea dei soci il 5 marzo 2013. La lettera del dott. Zaccone, del tutto analoga a quelle inviate a Valor.I.AL e S.V.I.Al, è conseguente alle decisioni assunte in precedenza e perfettamente a conoscenza delle organizzazioni sindacali.
Il piano industriale a cui ci si riferisce è quello dell’azienda speciale Costruire Insieme alla quale dovrebbero essere trasferiti i servizi di ASPAL.
Lo scioglimento di ASPAL è un atto dovuto che andrà compiuto entro il 31 dicembre 2013. Non comprendo quale piano industriale potrebbe riguardare un’azienda in liquidazione”.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x