13 C
Alessandria
domenica, Ottobre 24, 2021

Liberalizzazioni orari dei negozi; l’opinione della Cisl: penalizza i lavoratori

In seguito alle liberalizzazioni degli orari delle aperture degli esercizi commerciali riportiamo due pareri di esponenti della CISL di Alessandria contrari alla manovra.

“Non si sentiva il bisogno di questo intervento a gamba tesa”. Così Alessio Ferraris; segretario generale Cisl Alessandria; in merito alle liberalizzazione degli orari degli esercizi commerciali in vigore dal 1° gennaio 2012; precisando: “Ritengo possa avere conseguenze negative sui diritti dei lavoratori del settore; altro che incrementare occupazione e consumi”.

Dello stesso avviso Cristiano Montagnini; segretario generale della Fisascat Cisl di Alessandria: “Nel contratto nazionale è previsto in maniera chiara che gli argomenti su organizzazione e orari di lavoro devono essere discussi da noi con le associazioni territoriali dei commercianti. Il motivo è semplice: sono solo gli attori del territorio che possono ravvisare una reale esigenza di modificare gli orari ed è il sindacato in grado di valutare una eventuale necessità e renderla compatibile con le esigenze di chi lavora; specialmente se donne”. Aggiunge infine: “Mi rivolgo alle controparti; che; sono sicuro; condividono questa linea; attendiamo una convocazione a livello nazionale; tra ANCI; sindacato; istituzioni e associazioni datoriali in merito”.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x