Le patate della ricerca per la senologia di Tortona 

0
893

Con l’associazione Franca Cassola Pasquali sabato 2 e domenica 3 aprile a Tortona

Importante iniziativa quella che si terrà sabato 2 dalle 15,30 alle 19,30 e domenica 3 aprile dalle 8 alle 19 a Tortona: in sei punti della città, rispettivamente il sagrato della Basilica della Madonna della Guardia, piazza Duomo sul sagrato della Cattedrale,  via Emilia davanti alle parrocchie di San Matteo e San Michele, via Perosi parrocchia di San Giacomo e zona Oasi parrocchia del Sacro Cuore, saranno presenti i volontari dell’associazione “Franca Cassola Pasquali” insieme ai rappresentanti del Rotaract Club di Tortona. Con un’offerta di 5 euro si riceverà un sacchetto di patate di “eccellenza” prodotte dalla ditta “Angeleri D.F.G. ortofrutticoli” di Guazzora. “L’iniziativa – dicono Giannino Pasquali e Maria Grazia Pacquola, rispettivamente presidente e vice-presidente dell’associazione – ha già avuto un ottimo successo a Castelnuovo Scrivia in occasione della festa di San Giuseppe ed ora ci si attende una risposta altrettanto brillante da Tortona anche perchè attraverso la vendita delle patate per la ricerca verranno finanziati  cinque importanti ed impegnativi progetti che si traducono in: Giro Vita e Prevenzione Oncologica con la nutrizionista; Lavori in Corso con la psicologa; Istantanea 048 con l’epidemiologo; Buongiorno Mondo, si riparte, con varie figure professionali e Genetica, volersi bene in famiglia con la genetista“. Così, fuori dalla chiese che ospiteranno a Tortona i volontari di questa splendida e nobile iniziativa, ci saranno tanti sacchetti di patate della nostra terra. “Non sembra – spiegano dall’associazione castelnovese – ma questo prodotto di eccellenza della Bassa Valle Scrivia è un carburante essenziale per far funzionare una nave: quella dell’Unità di Senologia dell’ospedale di Tortona che solca da anni il mare infido e tempestoso della malattia neoplastica mammaria. La nave ha bisogno del sostegno economico di tutti: 5 euro per un sacchetto di patate e garantire così la realizzazione dei nostri importanti progetti. Ecco perchè l’associazione Franca Cassola Pasquali onlus, il Rotaract Club di Tortona e l’Unità di Senologia ringraziano per l’attenzione e la generosità: vi aspettiamo con le patate per proseguire verso il porto sicuro della cura e della guarigione“. Un’occasione importante per impreziosire l’importante riconoscimento ottenuto proprio recentemente dall’Unità di Senologia dell’ospedale di Tortona, promossa Breast Unit provinciale, e decretata dal Ministero della Salute “dipartimento di eccellenza nazionale per la prevenzione e la diagnosi del tumore al seno”.

Print Friendly, PDF & Email