7.3 C
Alessandria
sabato, Gennaio 29, 2022

“Le parole per dirlo”, a scuola di “death education” alla Vivaldi di Alessandria

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato dell’Associazione Stare Bene Insieme Onlus.

La vita come spazio della consapevolezza, nell’ampio cuore della presenza e della ricchezza interiore, perché il modo in cui ci raccontiamo l’assenza, la perdita di un legame importante, sia esso dovuto alla separazione della coppia genitoriale, al decesso di una persona cara, alla fine di un amore o alla rottura di una amicizia, crea la vita.
 
Organizzato dall’Associazione Stare Bene Insieme Onlus, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Galileo Galilei e finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, e Centro servizi per il Volontariato di Alessandria, il progetto formativo Le parole per dirlo. A scuola di death education propone un dialogo e una riflessione sul valore della vita tutta, per condividere, raccontare, ricordare, creare insieme.
 
Saranno cinque gli appuntamenti che coinvolgeranno la classe 2a B della Scuola secondaria Antonio Vivaldi di Alessandria, e cercheranno di sensibilizzare i giovanissimi verso il tema della perdita che accompagna la vita, attraverso momentidi crescita personale. 

«Crediamo profondamente nel valore pedagogico e sociale del progetto Le parole per dirlo», spiega Mirella Ballarin, Presidente della Associazione Stare Bene Insieme «È un’idea importante per la scuola: nell’introdurre nuove prospettive di pensiero e riflessione sulla perdita nel ciclo della vita, e abbiamo incontrato subito il sostegno della dott.ssa Maria Paola Minetti».
 
“Il programma degli incontri proposti è molto stimolante” afferma il dirigente scolastico Maria Paola Minetti. “Vi sarà anche una bellissima rappresentazione teatrale sul tema, dal titolo Finito In, testo e regia Mario Mascitelli, con Mario Aroldi e in collaborazione con il Teatro del Cerchio di Parma”.
 
Il primo appuntamento del progetto formativo sarà il 9 febbraio.
 
Per ulteriori informazioni:
Associazione Stare Bene Insieme Onlus
E-mail: [email protected]
cell. 347 9824853
 
NOTE BIOGRAFICHE DELLA CURATRICE
 
Maria Angela Gelati, tanatologa e formatrice nelle materie collegate alla morte, al lutto e alla death education. Blogger de “Il Fatto Quotidiano”, collabora come docente al Master in “Death Studies & the End of Life”, organizzato dall’Università degli Studi di Padova.
Tra le sue pubblicazioni: “Ci sono cose che” (Diritto d’Autore, Mantova, 2012); “Scritture per un addio” (Il Ponte Vecchio, Cesena, 2008); “All’ombra dei dolenti. Guida alla ritualità commemorativa fra tradizione e modernità” (Centro Studi Oltre, Torino, 2004).

Articolo precedenteIl CB Team di Casale spicca il volo
Articolo successivoBrevi di cronaca
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x