10.9 C
Alessandria
mercoledì, Gennaio 26, 2022

Le nuove proposte della ludoteca ‘c’ sole e luna’ e dell’informagiovani di Alessandria

Importanti e molto diversificate le novità in cui si articolano i nuovi programmi promossi dall’Assessorato comunale alle Politiche per la Famiglia di Alessandria grazie ai servizi gestiti da A.S.P.AL. s.r.l..
Si tratta di un vero e proprio percorso “verso” la primavera che vedrà la Ludoteca comunale di via Verona 103 così come l’InformaGiovani di via Guasco 19 e il Punto Di di via Parini 21 ad Alessandria essere i luoghi di attrazione di molti bambini; ragazzi; giovani e… famiglie.
Ecco dunque in dettaglio le proposte; distinte tra quelle elaborate dalla Ludoteca “C’è Sole e Luna” e quelle dal Servizio Giovani (Informagiovani; Punto Di e Ufficio Scambi Internazionali) di Aspal s.r.l..

“SOGNARE DI VOLARE…”

…“Sulle ali della fantasia”; potremmo aggiungere… A scaldare questo lungo inverno ci pensano infatti le iniziative — rivolte ai bambini da 0 a 11 anni — che partiranno in febbraio e che ci proiettano verso la primavera.
Per quanto riguarda i più piccoli; ritorna a grande richiesta “Massaggiare il tuo bambino”; il corso di massaggio infantile per bambini da 0 a 10 mesi a cura di Matteo Gatto; massofisioterapista (4 incontri; tutti i giovedì dal 5 al 26 aprile).
“Storie di sabbia” è il laboratorio ludico-espressivo a cura di Maria Di Vita e Pina Marsiglione; animatrici (4 incontri; tutti i lunedì dal 7 al 28 maggio); mentre “C’era tre volte” è quello di letture animate a cura di Stefano Bianco e Graziana Vommaro; animatori (3 incontri; tutti i giovedì dal 15 al 29 marzo). Infine; una proposta teatrale: si tratta di “Cioccolata magica”; a cura della compagnia teatrale La Bonaventura di Torino (lunedì 26 marzo alle ore 17.00).
I bambini da 5 a 7 anni invece possono iscriversi a “Liberi liberi siamo noi”; incontri di psicomotricità a cura di Elisabetta Benzi; psicomotricista (5 incontri; tutti i martedì dal 10 al 24 aprile e venerdì 4 e 11 maggio); oppure seguire “Giochincoro”; il laboratorio di canto corale a cura di Silvia Benzi; insegnante di canto; Gabriele Guglielmi; musicista; e Marco Badengo e Alessandra Icardi; animatori (5 incontri; tutti i martedì dal 6 marzo al 3 aprile); la proposta teatrale è “Mago Sole e Fata della Luna”; a cura della compagnia Teatro Prova di Bergamo (martedì 8 maggio alle ore 17.00).
Ai bambini da 8 11 anni sono dedicati “…Et nous allons dancer…”; corso di danze popolari a cura di Patrizia Naccarato; insegnante (4 incontri; tutti i mercoledì dal 28 marzo al 18 aprile); e ”Tutta mia la città”; percorsi di gioco e animazioni in giro per la città a cura di Alessandra Picollo e Alessandra Icardi; animatrici (4 incontri; tutti i mercoledì dal 2 al 30 maggio dalle ore 17.00 alle ore 18.30). “Ashka della neve” è lo spettacolo teatrale a cura del Teatro del Piccione di Genova previsto per sabato 14 marzo alle ore 17.00.
N.B. Ricordiamo che il corso di massaggio infantile si tiene la mattina dalle 10.00 alle 11.00; mentre tutti gli altri sono al pomeriggio dalle 17.00 alle 18.00 ( e i percorsi “Tutta mia la città” terminano alle 18.30).
Per genitori e adulti è in programma “Parole sonore”; laboratorio linguistico e musicale curato da Roberta Alloisio cantante e attrice (4 incontri; di cui due con la presenza di un musicista e relativo accompagnamento musicale; tutti i mercoledì dal 1 al 22 febbraio dalle ore 20.45 alle ore 22.45).

Non possono mancare gli Incontri per il thè; ovvero incontri; confronto e scambio di esperienze con professionisti ed esperti su tematiche educative; relazionali e culturali; in orario pomeridiano alle ore 17.00. Si comincia con “Nati per la musica”; a cura di Silvia Benzi insegnante di canto (martedì 28 febbraio); si prosegue con “ Prima delle parole”; a cura di Matteo Gatto massofisioterapista (lunedì 2 aprile); infine giovedì 5 aprile è la volta di “Tra desideri e nostalgie di futuro: un viaggio lungo un gioco” a cura di Nuccio Puleio e Elisabetta Benzi; psicomotricisti.

L’immancabile Festa di Carnevale è in programma venerdì 17 febbraio dalle ore 16.30; mentre l’Assessorato comunale alle Politiche per la Famiglia inizia a “lanciare” alcuni eventi previsti nei prossimi mesi. Parliamo di Librinfesta 2012 – “Dalla terra alla luna… e ritorno”; Festival della letteratura per bambini e ragazzi; a cura dell’associazione Culturale “Il Contastorie” di Alessandria (da lunedì 16 a sabato 21 aprile 2012); la “V^ Rassegna Nazionale per Cori Giovanili e Scolastici “Città di Alessandria” e il “III Concorso Nazionale di Composizione per Cori Giovanili Paola Rossi” a cura dell’associazione Sant’Ambrogio Musica di Genova (sabato 12 e domenica 13 maggio 2012); e la “V” Festa della Famiglia – “Insieme è più bello”; in occasione della 19° Giornata Internazionale della Famiglia (domenica 20 maggio 2012; ad Alessandria in piazza S. Stefano).

Ricordiamo che si possono reperire tutte le informazioni rispetto al programma e alle attività; effettuare iscrizioni e prenotazioni recandosi presso C’è Sole e Luna; via Verona 103; Alessandria; o contattando lo 0131 227216 o l’e-mail [email protected] È possibile inoltre avere informazioni anche presso il Servizio Giovani dell’ASPAL s.r.l. (tel. 0131 234266) o presso la segreteria dell’Assessorato alle Politiche per la Famiglia del Comune di Alessandria (tel. 0131 515170).
————————————

iLIVE; iWORK; iDREAM: LE INIZIATIVE DELL’INFORMAGIOVANI PER IL 2012

Il programma prevede molteplici iniziative per accompagnare i giovani alla ricerca attiva del lavoro e numerosi corsi per il tempo libero.
Le attività si inaugurano martedì 31 gennaio 2012 alle ore 18.00 presso l’Informagiovani con un Informaparty imperdibile per i cacciatori di lavoro: “iCV” – L’utilizzo del nuovi media (Fb; FaceCv; Linkedin ecc.) e dei video-curriculum nella ricerca del lavoro”: intervengono Fabrizio Rota; career counselor; Arturo Pero; esperto in video-editing (BestCV – Strategie Occupazionali) e la web-strategist Giulia Devani.
Sono previsti; inoltre; i consueti Informacaffè: incontri informativi e orientativi gratuiti in orario mattutino su tematiche inerenti il mondo del lavoro. Gli incontri sono aperti al pubblico; per i gruppi classe è gradita la prenotazione.
Si parte con “iSTYLE”: tecniche di ricerca attiva del lavoro nel settore moda/abbigliamento; mercoledì 22 febbraio 2012 dalle 10.00 alle 11.30 presso il Museo del Cappello in via Cavour 84 ad Alessandria. Si prosegue con “iEUROPE”; l’UE spiegata dal prof. Franzinetti dell’Università di Alessandria (giovedì 1° marzo 2012 dalle 10.00 alle 11.30; presso l’Informagiovani). Il 7; 8 e 9 marzo 2012 (dalle 10.00 alle 11.30 presso l’Informagiovani) sarà possibile partecipare a “iJOB”; il laboratorio per imparare le principali tecniche di ricerca attiva del lavoro ottimizzando risorse ed energie.
Il ciclo di incontri si concluderà martedì 3 aprile 2012 (dalle 10.00 alle 11.30) con “iAID” dal volontariato al lavoro: Chiara Santamaria racconta la sua esperienza in Unicef.
Ogni incontro prevede un coffee-break offerto dall’Informagiovani e a cura della classe “Operatore servizi ristorativi–Cucina” dell’Enaip di Alessandria.
Sempre ai giovani in cerca di occupazione è riservata l’iscrizione al Job Club. Si tratta di un accompagnamento per ragazzi/e in cerca di lavoro basato sulla costituzione di un piccolo gruppo che si incontra sotto la supervisione di un consulente di orientamento presso lo sportello Informagiovani: attraverso appuntamenti calendarizzati viene analizzata la ricerca di lavoro condotta nel periodo precedente ad ogni incontro e svolta un’attività di ricerca utilizzando le attrezzature in dotazione allo sportello (pc; connessione internet; telefono; fax e fotocopiatrice). L’iniziativa è riservata ai giovani tra i 18 e i 32 anni ed è a cura degli operatori Informagiovani.
Inoltre per i gruppi classe in uscita dalla Scuola secondaria di II grado o dei Centri di formazione professionale è già possibile prenotare il percorso TRAL (tecniche di ricerca attiva del lavoro) per l’edizione di settembre. Si tratta di un percorso di tre appuntamenti; a cura degli operatori Informagiovani; in orario scolastico per imparare a pianificare la ricerca del lavoro attraverso i canali più efficaci: compilare un curriculum; prepararsi per un colloquio; definire il proprio obiettivo professionale; imparare ad elaborare i fallimenti…
Per quanto riguarda il tempo libero sono in programma molte novità. Da marzo 2012 hanno inizio i corsi di lingua e cultura indiana e di lingua e cultura italiana per giovani stranieri. Per tutti ragazzi che suonano in una band o per gli appassionati è possibile iscriversi ad “iCHECK”; corso di avvicinamento alla professione di tecnico del suono. Per i giovani più creativi viene proposto “iCOMICS”; un corso di fumetto in collaborazione con la Scuola di Fumetto e Animazione di Asti (tra i cui docenti citiamo Moise ed Enzo Armando); i più “contemplativi” invece potranno dedicarsi ad “iSTARS”; corso Base di Astronomia; rivolto a coloro che desiderano comprendere i fenomeni astronomici e avvicinarsi al meraviglioso mondo dell’osservazione del cielo… (a cura del Gruppo Astrofili Galileo di Alessandria).
Non mancheranno i consueti corsi di lingua inglese e spagnola con insegnanti madrelingua nonché i corsi di musica (chitarra elettrica; acustica; classica; canto; basso; batteria; percussioni; dj & music production con il software Reason Propellerheed; tastiera /synth e creazione basi musicali con softwave Cubase).
Si ricorda che; grazie alla disponibilità dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Alessandria; è attivo il servizio di consulenza gratuita sui temi dell’associazionismo e dell’imprenditorialità riservato ai giovani tra i 18 e i 35 anni.

Per tutte le iniziative descritte è possibile iscriversi e ricevere informazioni dettagliate presso l’Informagiovani e Ufficio Scambi Internazionali (via dei Guasco 19; Alessandria – n.° verde 800116667 – www.informagiovani.al.it) oppure il Punto Di (via Parini 21; Alessandria – tel.0131/342053 – [email protected]) o ancora presso la segreteria dell’Assessorato alle Politiche per la Famiglia del Comune di Alessandria (tel. 0131 515170).

———————————–

«Le molteplici proposte di questi programmi — sottolinea l’assessore Teresa Curino — mettono ancora una volta in luce la ricchezza di stimoli che questa Città offre ai propri bambini; ragazzi e giovani aiutando loro e le loro famiglie a confrontarsi con le sfide della contemporaneità (compresa quella relativa alla ricerca attiva del lavoro…) con la consapevolezza che è proprio lo scambio di esperienze e di informazioni e l’arricchimento reciproco che ci consente di “vivere in pienezza” e di qualificare la nostra comunità locale come dinamica e accogliente». [G.A.]

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x