4.9 C
Alessandria
venerdì, Gennaio 21, 2022

Lav Alessandria e Green Hill

È terminata il 9 agosto la prima fase delle operazioni di affidamento dei beagle di Green Hill.

2.115; infatti; sono i cani che hanno trovato una nuova vita presso le tantissime famiglie e Associazioni che; da tutta Italia; si sono rese disponibili ad accoglierli.

A rendersi utili; naturalmente; c’erano anche i volontari dellaLAV di Alessandria(Lega Anti Vivisezione). Si è trattato di giornate molto faticose ma piene di emozioni; soprattutto quando gli automezzi del Corpo Forestale dello Stato portavano al “campo base”; gestito da LAV e Legambiente; i cani appena liberati dall’allevamento lager di Montichiari; in provincia di Brescia.

La vicenda dei beagle di Green Hill vede come protagonisti; tra gli altri; i medici veterinari: eccezionali professionisti che provenienti da molte regioni italiane operano da settimane – a puro titolo di volontariato – in condizioni logisticamente difficili; ma riuscendo sempre a superare ogni difficoltà. A loro va tutta la gratitudine della Lav di Alessandria: in particolare alla dottoressa Nicoletta Boido di Novi Ligure; che ha rappresentato la nostra provincia. L’affido dei cani proseguirà ininterrottamente; sempre a cura di Lav e Legambiente; fino al completo svuotamento di Green Hill.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x