10.3 C
Alessandria
sabato, Ottobre 23, 2021

L’Alessandria Village di Ascom sbarca in Costa Azzurra

Inaugurerà la sua prima tappa internazionale Alessandria Village, il progetto di promozione dei prodotti tipici ideato e realizzato da Ascom in partnership con Alessandria Calcio, precisamente a Nice, in Costa Azzurra, nell’ambito della manifestazione “L’Italie à table”, che si svolge dal 26 al 29 maggio nella affascinante cornice della Promenade des Anglais. La manifestazione, organizzata dalla Camera di Commercio italiana a Nice, è alla sua dodicesima edizione, con 180.000 visitatori registrati lo scorso anno, di cui circa la metà di nazionalità francese e il resto distribuito tra diverse nazionalità di Europa, Stati Uniti e Asia. Un vetrina importante per Alessandria Village, che nei due anni di stagioni sportive a seguito delle trasferte dell’Alessandria Calcio ha riscosso successo nei centri storici di 9 città italiane (Cremona, Bergamo, Arezzo, Salò, Piacenza, Pordenone, Cittadella, Palermo e Reggio Emilia) per poi arrivare a San Siro allo stadio Meazza, nell’area hospitality, in occasione della semifinale di Tim Cup Milan – Alessandria e ha visto recentemente anche il deposito del marchio, diventato sinonimo di eccellenza e genuinità.

Durante i quattro giorni di manifestazione, dedicata alle eccellenze italiane, verranno proposti in degustazione e venduti i prodotti delle aziende che aderiscono al circuito “Alessandria Village” ed i vini che fanno parte del Concorso Enologico provinciale “Premio Marengo DOC” grazie alla collaborazione della Camera di Commercio di Alessandria.

Questi i piatti caldi, che verranno preparati sulla Promenade des Anglais: Agnolotti di stufato, Tajarin alle nocciole con sugo di nocciole e acciuga, Fettuccine al tartufo, Crostini con bagna cauda, Crostini con sughi e intingoli a base di verdura e selvaggina. Vi saranno anche i prodotti di pasticceria secca con – e questa è una novità – un assortimento di dolci a base di farine di farro, kamut, mais e riso e ci saranno anche prodotti gluten free, come la torta di nocciole.

I numeri della manifestazione sono molto positivi e ci hanno spinto a raccogliere l’invito della Camera di Commercio italiana a Nice che ci ha proposto di partecipare a questo evento – dice il presidente Ascom Confcommercio della Provincia di Alessandria, Vittorio Ferrari –. Dei 180 mila visitatori registrati lo scorso anno, il 79% ha effettuato acquisti. Una vetrina importante, in una città in cui vi è apprezzamento per i prodotti italiani, all’interno di un evento molto partecipato anche dagli operatori del settore, come ristoratori, importatori e commercianti al dettaglio di prodotti enogastronomici. Anche in considerazione della vicinanza geografica, parte integrante dell’azione in Costa Azzurra sarà la promozione del territorio e l’attività di incoming legata ai pacchetti turistici e ai tour con le bici elettriche. Siamo quindi orgogliosi di poter offrire alle nostre aziende uno strumento concreto per uno sviluppo dei propri canali commerciali oltre che di vendita diretta. Questa iniziativa anticipa l’altro importantissimo progetto commerciale al quale stiamo lavorando, il sito di e-commerce di Alessandria Village, che a breve sarà on line e che offrirà la possibilità a chi ha gradito i nostri prodotti in fiera di poterli poi acquistare comodamente da casa. Il tutto nell’ottica di aumentare le opportunità senza gravare organizzativamente sulle nostre aziende”.

Della delegazione in trasferta a Nizza faranno parte anche i due chef Massimo Martina del ristorante “Il Fiorile” e Vilma Garlando del ristorante “La Commedia della pentola”, Alberto Bianchi, produttore degli agnolotti “Pastè” e Lucia Arlandini, autrice del food blog “Ti cucino così”, per poter promuovere al meglio, sui canali di comunicazione oggi più utilizzati, il valore e la genuinità dei nostri prodotti e delle nostre aziende. La fiera si rivolge ai consumatori e contemporaneamente è un evento b2b perché ospita conferenze didattiche, show cooking e atelier gastronomici rivolti a ristoratori, importatori e commercianti e coinvolge, tramite le scuole, i bambini, che per 4 giorni gusteranno pranzi italiani e parteciperanno all’evento con concorsi ed animazioni.

Una vetrina quindi non solo per Alessandria Village, ma per il capoluogo intero che, anche grazie alla promozione di pacchetti turistici dedicati, verrà raccontato nello spazio all’interno della manifestazione.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x