10.2 C
Alessandria
martedì, Ottobre 26, 2021

La provincia di Alessandria all’EXPO

L’apertura dell’area espositiva Piemontexperience e un convegno sul turismo hanno suggellato l’inizio della prima Settimana di protagonismo della Regione Piemonte ad Expo 2015.

I Comuni del Monferrato hanno partecipato attivamente, il 22 giugno, all’Auditorium del Palazzo Italia a Expo 2015: erano presenti l’assessore alla Cultura, al Turismo e alle Manifestazioni del Comune di Casale Monferrato Daria Carmi, i sindaci di Sala Claudio Saletta, di Olivola Gianmanuele Grossi, di Terruggia Giovanni Bellistri, di Frassinello Marco Andreone, di Cereseto Enzo Lavagno, di Casorzo Ivana Musso, di Grazzano Badoglio Rosaria Lunghi, di Rosignano Cesare Chiesa, di Fubine Dina Fiori, di Ponzano Paolo Lavagno, il vice sindaco di Acqui Terme Franca Roso, il consigliere comunale di Moncalvo Samuele Bosco, il sindaco di Conzano, in rappresentanza anche della Provincia di Alessandria, Emanuele Demaria e molti altri rappresentanti dei Comuni del sito patrimonio dell’Unesco I paesaggi vitivinicoli del Piemonte: Langhe – Roero e Monferrato.

Il gruppo monferrino ha così potuto partecipare a due conferenze dal titolo Il paesaggio vitivinicolo: le sfide della conservazione e della gestione e Impatti, ricadute e aspettative derivanti dall’iscrizione Unesco, nelle quali sono intervenuti, tra gli altri, anche il presidente della Regione Sergio Chiamparino e Beppe Rovera in veste di presentatore.

«Un momento importante e fondamentale per il nostro territorio – ha spiegato l’assessore Daria Carmi – perché si è dato il via ufficiale alla settimana di protagonismo piemontese all’Expo 2015 in concomitanza con il compleanno del nostro sito Unesco: una vetrina sul mondo, l’occasione di confrontarsi su argomenti e temi alla base del nostro turismo: enogastronomia e paesaggio. Un’opportunità che, come territorio, stiamo cercando di sfruttare nel migliore dei modi con azioni coordinate e condivise».

Protagonisti di Piemontexperience non sono soltanto cioccolato, tartufi, nocciole e vini, ma anche le capacità imprenditoriali di un Piemonte che mette la sostenibilità come cardine della propria rinnovata vocazione turistica.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x