8.6 C
Alessandria
mercoledì, Dicembre 1, 2021

La Consulta Comunale per le Pari Opportunità promuove una cena a sostegno della campagna ‘Emergenza Freddo’

La Consulta Comunale per le Pari Opportunità organizza, venerdì 8 novembre, presso la Ristorazione Sociale in viale Milite Ignoto, 1, una Cena di Solidarietà per contribuire alla “Campagna Emergenza Freddo”, progetto di accoglienza notturna per i cittadini senza dimora che amplia l’ospitalità degli Ostelli maschile e femminile per il periodo dicembre 2013/febbraio 2014 e che è gestito da Caritas Diocesana – Associazione Opere di Giustizia e Carità Onlus in collaborazione con Cooperativa Coompany, Cissaca, Sert-ASL AL, Comunità San Benedetto al Porto, Comune di Alessandria con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria.
I fondi raccolti attraverso la cena, infatti, verranno utilizzati per offrire una borsa lavoro a donne in difficoltà che garantiranno l’apertura dell’Ostello femminile anche nelle ore diurne.

“La Consulta Comunale per le Pari Opportunità – sottolinea la presidente, Marzia Maso –, ha ritenuto di dare il proprio supporto ad una iniziativa dalla fortissima valenza sociale. Alessandria, infatti, può contare su due importanti realtà quali gli Ostelli maschile e il nuovo, ampliato, Ostello femminile. La Campagna Emergenza Freddo interviene a garantirne una disponibilità maggiore durante i mesi invernali, quelli nei quali, naturalmente, aumenta la richiesta di accoglienza”.
“L’attività di monitoraggio di questa criticità sociale – interviene il sindaco, Maria Rita Rossa –, si è realizzata grazie al puntuale ed importante lavoro, svolto con passione, dedizione ed impegno, dall’ex vicesindaco Oria Trifoglio e viene costantemente compiuta, da parte dell’Amministrazione, attraverso l’Osservatorio Sociale, tavolo di lavoro nel quale sono presenti anche i soggetti che direttamente operano con le diverse realtà. L’iniziativa della Consulta si inserisce nell’ambito di un articolato programma volto a sostenere il lavoro degli operatori sociali e ad alleviare i disagi di chi vive sulla strada”.

La partecipazione alla cena, che costa 20 euro, può essere prenotata entro il 5 novembre presso la Segreteria dell’Assessorato all’Innovazione del Welfare – 0131/515294 – [email protected]

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x