Interpellanza del M5S sulla riqualificazione della scuola Gobetti all’interno del PISU

0
738

Sollecitato da un gruppo di agguerrite mamme, il consigliere comunale Andrea Cammalleri, capogruppo del MoVimento 5 Stelle di Alessandria, ha intenzione di indagare sullo stato di avanzamento dei lavori di riqualificazione energetica della scuola materna Gobetti.
Dopo aver ricevuto diverse segnalazioni fotografiche che lasciano intendere una parziale realizzazione degli interventi promessi, effettuati tra l’altro non proprio a regola d’arte e per un importo complessivo di 350 mila euro, è stata presentata un’interpellanza.

Di seguito il testo dell’interpellanza:

Oggetto: stato di avanzamento degli interventi di riqualificazione energetica scuola materna Gobetti.

Premesso che all’interno dei progetti del Piano Integrato di Sviluppo Urbano, tra gli interventi di riqualificazione territoriale di Borgo Rovereto, vi è quello di riqualificazione energetica della scuola materna Gobetti.

Appurato che, come riportato sulla pagina web del sito del PISU, tale intervento prevede “la realizzazione di un rivestimento a cappotto delle facciate e l’incremento dell’isolamento sovrastante il controsoffitto. La sostituzione dei serramenti e delle vetrate per favorire il miglioramento delle caratteristiche energetiche dell’edificio. Interventi sull’impianto termico, su quello elettrico e su quello idrico sanitario nei locali servizi igienici. Tinteggiatura interna ed esterna e su tutte le opere di finitura necessarie”.

Preso atto che, per quanto riguarda l’area esterna, nella relazione disponibile si afferma che: “Esternamente verrà rimodernato il cortile della scuola e l’area giochi bimbi che risulta inadeguata alle esigenze dell’utenza. La nuova pavimentazione dell’area esterna sarà realizzata con materiali ecocompatibili e antiurto; è prevista la sistemazione dell’area verde e il ripristino delle recinzioni”.

Verificato tramite documentazione fotografica che:
•       l’area esterna versa in stato di degrado dovuto a scarsa manutenzione e pulizia;
•       la pavimentazione antiurto non è stata ancora installata costringendo i bambini a giocare sul cemento;
•       i giochi presenti nell’area esterna sono deteriorati e pericolosi;
•       nei servizi igienici sono presenti evidenti segni di infiltrazione.

Il sottoscritto Consigliere Comunale interpella il Sindaco per sapere:
1.      quali interventi tra quelli originariamente promessi nella relazione e nel progetto esecutivo non sono stati ad oggi ancora realizzati;
2.      se gli uffici competenti abbiano verificato la corretta realizzazione delle opere eseguite;
3.      cosa si intenda fare per garantire la sicurezza dei bambini all’esterno della struttura;
4.      se non ritenga doveroso far installare alcuni di quei giochi per bambini acquistati dall’Amag e che da anni sono stipati all’interno di un capannone a prendere polvere.

Il consigliere comunale
Andrea Cammalleri

Print Friendly, PDF & Email