11.2 C
Alessandria
martedì, Ottobre 26, 2021

Incontro del sindaco Rita Rossa con Fassino, Postiglione e Verde

Il sindaco, Maria Rita Rossa, a latere della Conferenza Stato – Autonomie Locali presso il Ministero dell’Interno, ha incontrato, ieri mattina, il presidente dell’Anci, Piero Fassino, il Capo del Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali, Umberto Postiglione, e il direttore della Direzione Centrale della Finanza Locale del Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali, Giancarlo Verde.

Ha avuto, così, modo di esporre le problematicità legate al bilancio del Comune facendo sostanzialmente rilevare come l’Amministrazione abbia raggiunto un importante obiettivo di risanamento: “Dalla disastrata situazione ereditata evidenziata da un bilancio consuntivo 2011 a – 46 milioni, i calcoli di impostazione di bilancio parlano di – 12 milioni nel 2012: un dato che mette in luce uno sforzo importantissimo” commenta il Sindaco.

Abbiamo, quindi – continua -, ribadito il tema della necessità di supportare un’Amministrazione che ha ridato legittimità ai conti e ha operato un risanamento di 34 milioni e una città che sta facendo sacrifici enormi con tasse e tariffe al massimo e che, però, allo stato attuale, è fortemente penalizzata dalle sanzioni del mancato rispetto del Patto di Stabilità e dalla rigidità delle norme sul dissesto. Alessandria merita attenzione per trovare strumenti che le consentano di conciliare il risanamento con il bisogno, e il diritto, dei cittadini ai servizi e alla tutela dei posti di lavoro”.

Nel pomeriggio il presidente Fassino, durante un incontro sugli Enti Locali con Il presidente del Consiglio dei Ministri, Enrico Letta, e il ministro dell’Economia e delle Finanze, Fabrizio Saccomanni, si è fatto portatore di queste istanze, tradotte in emendamenti scritti dallo stesso Giancarlo Verde. Questi riguardano la possibilità di riequilibrio in 3 anni rispetto ad un trend di risanamento e, soprattutto, l’opportunità di soluzioni normative che consentano lo ‘slittamento’ dell’applicazione delle fortissime sanzioni del Patto di Stabilità al primo anno dopo il riequilibrio.

Il presidente Fassino mi ha chiamato questa mattina – ha concluso il sindaco Rossa – confermandomi la grande attenzione posta dal Ministro che ha condiviso la necessità di soluzioni urgenti rendendosi disponibile ad inserire, nei prossimi provvedimenti, le modifiche che sono state scritte negli emendamenti preparati da Giancarlo Verde. A testimonianza della volontà di definire la nostra situazione debitoria, all’incontro di ieri abbiamo portato la Deliberazione della Giunta Comunale sulla procedura semplificata. Speriamo, quindi, che le assicurazioni e le aperture si traducano, ora, in fatti concreti”.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x