17.2 C
Alessandria
sabato, Ottobre 16, 2021

Il sindaco ritira le deleghe all’assessore Ivaldi

Il sindaco, Maria Rita Rossa ha ritirato le deleghe, alla Protezione Civile, Polizia Municipale, Volontariato, Associazionismo, Promozione dell’Aggregazione Sociale (Centri Comunali) Politiche di Promozione Sportiva, Welfare Animale, Processi di innovazione Partecipata, all’assessore Gianni ivaldi in seguito alla sua decisione di non votare l’ipotesi di Bilancio Stabilmente riequilibrato.

Le deleghe saranno assunte ad interim dal Sindaco.

Queste le motivazioni che l’hanno portata alla decisione:

 

“In seguito alla decisione dell’assessore Gianni Ivaldi, di non votare l’Ipotesi Bilancio Stabilmente Riequilibrato, ho disposto il ritiro delle deleghe a lui affidate.

Sono ore cruciali per il risanamento dei conti del Comune, per l’agibilità amministrativa dell’Ente e, di conseguenza, per il mantenimento dei servizi alla comunità cittadina.

Il Bilancio Stabilmente Riequilibrato  rappresenta il passaggio centrale in tal senso e su di esso si scaricano le incertezze ed i vincoli normativi, un quadro politico nazionale ‘liquido’ e fragile e, ovviamente, le naturali tensioni e preoccupazioni di chi, in qualità di amministratore, funzionario o dipendente comunale, è chiamato a gestire questo delicatissimo snodo.

Sapevamo fin dall’inizio che assumersi la responsabilità di scelte così impegnative e difficili avrebbe potuto portare qualcuno a fermarsi e a rinunciare. Era già accaduto per altri ex assessori nei mesi scorsi, lungo il cammino del percorso di risanamento e, a maggior ragione, succede oggi.

L’unico motivo di rammarico rispetto alla decisione di Gianni Ivaldi è la mancata esplicitazione e condivisione con il Sindaco e gli altri membri della Giunta in questi mesi e, in particolare, in queste ultime settimane, di timori e perplessità relative all’impianto complessivo del Bilancio, un impianto costantemente condiviso all’interno della Giunta, della struttura tecnica e della maggioranza politica.

Detto questo, ringrazio Gianni Ivaldi per il lavoro svolto in questi mesi e negli anni in cui è stato Consigliere comunale.

Il mio più sentito ringraziamento va a tutta la Giunta Comunale, ai Presidenti ed a tutti i Consiglieri della Maggioranza che mi sostiene per il supporto e per il lavoro profuso, in un momento della vita cittadina che prevede anche forti assunzioni di responsabilità e scelte coraggiose.  Voglio inoltre ringraziare i Consiglieri di Minoranza per la serietà e l’attenzione che hanno posto all’esame del documento nel rispetto dei ruoli e delle differenze di opinione.

Tutti hanno comunque dimostrato di aver compreso il momento di emergenza e di straordinarietà amministrativa che contraddistingue il documento in questi giorni all’esame del Consiglio Comunale.

Questo Bilancio si fonda su solide scelte che difendiamo orgogliosamente in quanto frutto di un lungo lavoro condiviso fra le varie forze con l’obiettivo comune del risanamento. Abbiamo chiesto grandi sacrifici, ma il risultato ci appaga degli sforzi compiuti perché possiamo offrire, oggi, un nuovo futuro a questa città”.

 

 

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x