11 C
Alessandria
sabato, Ottobre 16, 2021

Il sindaco Rita Rossa ringrazia per il fondo che arriverà di 50 milioni

Il sindaco, Maria Rita Rossa, ha così commentato la notizia della conversione in legge del DL 66, quello in materia fiscale e che ha istituito presso la Cassa Depositi e Prestiti, un fondo per i comuni in dissesto; per Alessandria dovrebbero arrivare 50 milioni:
“E’ un momento di grande gioia e soddisfazione per noi, possiamo dire, finalmente, che la Città chiude i conti con il dissesto e riparte.
Ringrazio di cuore i senatori Borioli e Fornaro, insieme all’On. Bargero, che in questi anni hanno seguito passo dopo passo l’iter normativo della crisi del nostro Comune, adoperandosi in tutte le sedi e per tramite di tutti i veicoli parlamentari per migliorare la situazione drammatica e di assoluta gravità in cui versava la nostra Città.
I sacrifici degli alessandrini e la responsabilità delle azioni di questa maggioranza hanno consentito di raggiungere il riequilibrio di Bilancio. Oltre a ciò, abbiamo, oggi, in mano uno strumento normativo importante con cui scrivere una pagina nuova per Alessandria.
Molte volte si imputa ai parlamentari la lontananza dal territorio, credo, invece, che il lavoro svolto dai nostri rappresentanti in Parlamento sia un notevole esempio di impegno e concretezza per ridare futuro al nostro territorio. I segni del loro lavoro sono tangibili e il raccordo con il Governo è stato decisivo, a differenza di altri parlamentari che si sono adoperati soltanto a fare interrogazioni su dati errati forniti da chi il dissesto lo ha provocato.
A nome mio, di tutta l’Amministrazione Comunale e della Città un sentito ringraziamento”.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x