6.3 C
Alessandria
mercoledì, Ottobre 27, 2021

Il comune di Calalzo di Cadore dice NO ad Equitalia. Quando tutti i comuni d’Italia seguiranno l’esempio?

Il Sindaco di Calalzo di Cadore nelle montagne del bellunese; ha detto no ad Equitalia. Avvalendosi della legge 166/2011 che permette ai comuni di scegliere di avvalersi oppure no dei “servizi” di Equitalia; ha espulso dalla sua amministrazione i servigi del famigerato riscossore che in questi mesi ha portato al suicidio tanti cittadini disperati. Il primo cittadino di Calalzo ha ripristinato la riscossione ordinaria e coatta dei tributi direttamente in Comune. Il cittadino ha così la possibilità di parlare; esporre la propria situazione recuperando il rapporto umano perduto con la spietatezza dell’agenzia Equitalia; creata pochi anni fa; a un tavolo politico con la metodologia vessatoria ed iniqua. Speriamo che tutti i comuni d’Italia facciano lo stesso.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x