13 C
Alessandria
giovedì, Ottobre 21, 2021

Il Broletto di Alessandria: una lezione del prof. Carlo Tosco

Avrà inizio lunedì prossimo, 27 gennaio, “Inventario medievale a Palatium Vetus”, il ciclo di incontri sulla storia della città, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria. Come ha ricordato nel corso della presentazione il presidente della Fondazione, Pier Angelo Taverna, l’iniziativa ha lo scopo di fare di Palatium Vetus la sede di una serie di appuntamenti culturali, direttamente promossi dalla Fondazione e dedicati alle discipline storiche e alla storia del territorio, con il coinvolgimento di studiosi ed esperti che ne garantiscano un elevato livello scientifico e un’ampia risonanza nazionale.

La prima conferenza – che si svolgerà nel salone dell’antico Broletto cittadino lunedì 27 gennaio 2014, con inizio alle ore 16.30 – avrà per tema: “Il Palatium vetus di Alessandria e gli altri palazzi pubblici dell’Italia nord-occidentale”. Relatore, uno dei massimi esperti italiani di architettura medievale, il professor Carlo Tosco.

Architetto, Carlo Tosco insegna Storia dell’Architettura e Storia del giardino e del paesaggio al Politecnico di Torino. E’ specializzato in Études Médiévales all’Università della Sorbona di Parigi, è Professor Member of International Directory of Medievalists della Brepols University (Belgio), ed è stato direttore scientifico del Progetto Europeo Culture 2000: “The Holy Sepulchre Rotundas-European Itinerary”. E’ consulente storico per la candidatura UNESCO alla World Heritage List dei “Paesaggi vitivinicoli delle Langhe e del Monferrato”. Attualmente dirige le indagini storiche per il progetto Europeo ALCOTRA Alpi Marittime-Mercantour.

Carlo Tosco ha pubblicato volumi e saggi sull’architettura del medioevo e sulla storia del paesaggio; tra i suoi lavori più recenti: Il castello, la casa, la chiesa. Architettura e società nel medioevo (Einaudi, Torino 2003); Il paesaggio come storia (Il Mulino, Bologna 2006); Il paesaggio storico. Fonti e metodi di ricerca (Laterza, Roma-Bari 2009); Petrarca: città, paesaggi, architetture (Quodlibet, Macerata 2011). In particolare, poi, è autore di alcuni saggi che si soffermano su quella particolare tipologia edilizia che si definisce “broletto” e che di fatto coincide con la sede originaria del potere comunale nelle città italiane del Medioevo. Gli studi di Carlo Tosco gli consentono quindi di collocare il “nostro” Palatium Vetus nel contesto più ampio degli altri palazzi pubblici dell’Italia del Nord, evidenziandone i punti di contatto con una tipologia architettonica assai diffusa nel XIII secolo, ma portando anche alla luce le particolarità del caso alessandrino, uno dei pochissimi restituiti nella loro integrità, senza i pesanti interventi realizzati altrove nel corso dei restauri di Otto e Novecento.
Introdotta da Roberto Livraghi, curatore del ciclo, la lezione del prof. Tosco avrà luogo nel salone di Palatium Vetus con inizio alle ore 16.30. Tutti gli incontri sono aperti al pubblico: la cittadinanza è invitata.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x