13.7 C
Alessandria
venerdì, Ottobre 22, 2021

Ieri sera primo Consiglio comunale dell’amministrazione Muliere a Novi Ligure

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato del Comune di Novi Ligure.

Si è aperto con un minuto di silenzio in ricordo di Oreste Soro, recentemente scomparso, il primo Consiglio Comunale che si è tenuto ieri sera presso la Biblioteca Civica. All’inizio, la seduta è stata presieduta dal consigliere anziano (consigliere che ha ottenuto la maggior cifra individuale), Daniele Gualco, e si è proceduto a verificare le condizioni di eleggibilità ed incompatibilità dei consiglieri. L’Assemblea risulta composta da cinque gruppi consiliari.

Partito Democratico: Francesco Andronico, Sonia Biglieri, Enzo Garassino, Daniele Gualco (Capogruppo), Alfredo Lolaico, Dilva Manfredi, Bruno Motta, Stefano Negro, Martina Sciutto;

20 x Novi: Carmine Cascarino (Capogruppo);

Movimento 5 Stelle: Fabrizio Gallo (Capogruppo), Luigi Gambarotta, Lucia Zippo;

Forza Italia – Lega Nord: Marco Bertoli (Capogruppo), Costanzo Cuccuru;

Movimento Civico Popolare – X Novi Maria Rosa Porta: Maria Rosa Porta (Capogruppo).

Si è poi proceduto all’elezione del Presidente del Consiglio Comunale. L’esito della votazione, per alzata di mano, ha conferito la carica a Martina Sciutto che ha ottenuto 11 voti favorevoli dalla maggioranza e 6 astensioni dai gruppi di opposizione. Vice Presidente è stato eletto Costanzo Cuccuru con 15 voti favorevoli e 2 astensioni (i Consiglieri Porta e Cuccuru).

Dopo la convalida degli eletti, il nuovo Sindaco, Rocchino Muliere, ha recitato la tradizionale formula di giuramento ed ha presentato la squadra di governo che lo affiancherà nel mandato. Il Primo Cittadino ha poi illustrato il programma amministrativo di mandato attraverso una relazione il cui testo integrale è allegato al presente comunicato.

Nel corso della riunione è stata eletta anche la Commissione Elettorale Comunale che risulta così composta: membri effettivi sono i Consiglieri Manfredi, Gallo e Biglieri; membri supplenti i Consiglieri Lolaico, Garassino e Cuccuru.

Successivamente la Consigliera Porta ha presentato una serie di emendamenti relativamente alla delibera che individua gli indirizzi per la nomina, designazione e revoca dei rappresentanti del Comune presso Enti, Aziende ed Istituzioni. Muliere ha definito condivisibili alcuni emendamenti ed ha precisato che per altri punti sarà necessario un approfondimento dal punto di vista giuridico. Il Sindaco, quindi, ha proposto di rimandare la discussione al prossimo Consiglio Comunale.

La seduta è proseguita con la comunicazione di un prelievo dal fondo di riserva deciso dalla Giunta nello scorso mese di maggio: si tratta di una cifra di circa 63 mila composta, per la maggior parte, da opere di manutenzione stradale in largo Valentina (34.000 euro) e dalla copertura di un debito fuori bilancio per maggiori spese dovute allo smaltimento dei rifiuti (20.500 euro). Infine, all’unanimità, è stata approvata una deliberazione che stabilisce la non applicabilità di sanzioni per i pagamenti di Tasi e Imu che verranno effettuati entro il 31 luglio prossimo.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x