25.6 C
Alessandria
venerdì, Giugno 18, 2021

I risultati della V.B.C Alessandria

Serie C femminile

ALESSANDRIA V.B.C.-SPRINTVIRTUS BIELLA 1–3 (14-25;22-25;26-24;15-25)

L’Alessandria lotta fin da subito contro la corazzata del Chiavazza ma riesce a strappare

un solo set. Le forze in campo sono impari; nella squadra avversaria giocano.atlete quali

Rocci ex A2 ed il libero ex del pinerolo, B1.

Nell’AVBC mancano Sacco e Femia per indisposizione ed, il libero Rossi per rottura al mignolo destro.

Il Coach Ruscigni deve rivedere la formazione e mette Visconti da opposto e Chiara

Barberis da libero. L’esordio di entrambe è tutt’altro che negativo ma non è sufficiente a colmare il gap in campo tra le due squadre.

Il primo set inizia con fatica; il Biella imprime subito un ritmo che le alessandrine non riescono a contenere ed il set finisce 25 a 14 per il Chiavazza.

Si cambia campo; “Ius” striglia le ragazze cercando di infondere a tutte più motivazione e sicurezza dei propri mezzi.

Il secondo set si fa molto interessante e, messo alle spalle il timore reverenziale, l’AVBC inizia ad esprimere il proprio gioco e carattere ma il set finisce comunque 25 a 22 per le avversarie sebbene, una palla dubbia, forse, avrebbe potuto cambiarne il corso.

Il terzo set è forse il più bello in quanto le alessandrine vogliono a tutti i costi riaprire la partita e mettono in difficoltà le biellesi. Emozionante il finale con la vittoria per 28 a 26 a favore delle padrone di casa sostenute anche dal tifo di un folto pubblico accorso alla palestra del Coni per l’esordio della squadra di casa.

Anche nel quarto set le alessandrine combattono ma si inchinano all’esperienza delle avversarie ed il set finisce 25 a 15.

Tabellino punti: Barberis 0,Catasti 1, Cestaro 5, Fracchia 9, Galazzo 0, Mascaro 10, Negro 0, Pilotti 23, Visconti 4.

 

ALESSANDRIA V.B.C.-RED VOLLEY VERCELLI 3-0 (25-20, 25-19, 28-26)

Seconda di campionato, prima in casa e prima vittoria per i ragazzi di Claudio Zanni contro la formazione del Red Volley di Vercelli. Vittoria non scontata ma frutto di una buona gara dove, rispetto alla partita di esordio della scorsa settimana, i ragazzi hanno mostrato buona coesione, buon gioco e hanno saputo limitare al minimo certi errori che a Caselle hanno poi finito per compromettere l’intero incontro.

Nel primo set scendono in campo D’Avanzo in regia, Rossi opposto, Raffaldi e Montiglio schiacciatori, Pilotti e Delodi centrali e Palermo libero. Il set vede una prima fase abbastanza equilibrata con le due squadre che restano appaiate nel punteggio per tutta la prima parte quando, grazie ad una serie di belle giocate, riusciamo a prenderci qualche punto di vantaggio che il Red Volley non riesce a recuperare, cambiamo la diagonale (dentro Pittaluga per D’Avanzo e Cassinari per Rossi) e chiudiamo il set su ace di Montiglio.

Nel secondo set ci ripresentiamo in campo con la identica formazione di partenza, questa volta conduciamo subito il gioco prendendo un certo distacco dagli avversari, sulla metà del set cambiamo nuovamente la diagonale ed il libero (Jibeily per Palermo) andiamo a vincere lasciando gli avversari indietro di sei punti 25 A 19. Set abbastanza dominato e più divertente rispetto al primo grazie ad una serie di giocate piacevoli ed ad alcuni recuperi “acrobatici” dei nostri ragazzi.

Nel terzo set, che vede rispetto agli altri due, l’ingresso in campo di Macagno al posto di Montiglio, partiamo invece maluccio andando subito sotto per 0-6 ma sappiamo, dopo un nuovo cambio nella diagonale (Pittaluga-D’ Avanzo e Cassinari-Rossi) riprenderci e, con continuità sviluppiamo il gioco in maniera più incisiva, mettendo in difficoltà gli avversari elimitando al minimo i danni. Punto su punto ci avviciniamo e riusciamo a riportarci in vantaggio, nuovo cambio della coppia palleggio–opposto e, complice un po’ di stanchezza, corriamo qualche rischio di troppo rischiando di compromettere la gara consentendo ai ragazzi del Red Volley di affiancarci sul 24 pari, con un guizzo (e due punti letteralmente “inventati” dal nostro alzatore) chiudiamo il set e quindi il match sul 28 a 26.

Buona la prova degli alessandrini, sicuramente un bel passo avanti rispetto all’esordio a Caselle, ognuno dei ragazzi mandato in campo in questa partita ha saputo dare un contributo determinate alla vittoria, nessuno ha demeritato, anzi! Guardiamo quindi a questa partita come al vero punto di inizio del nostro campionato, la squadra c’è, avanti così!

Tabellino punti: Cassinari 0, Cellerino 0, D’Avanzo 4, Delodi 6, Jibeily 0, Longinotti 0, Macagno 1, Montiglio 6, Palermo 0, Pilotti 13, Pittaluga 6, Raffaldi 10, Rossi 10.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Articoli Correlati

G7: un’alternativa al “secolo cinese”

G7: un’alternativa al “secolo cinese” Dall’11 al 13 giugno si è riunito il quarantasettesimo vertice del G7. L’organizzazione internazionale riunisce i rappresentanti dei sette paesi...

Covid: nessun nuovo contagio in provincia e nessun decesso in Piemonte

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 72 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 2 dopo test antigenico), pari allo 0,4% di 17.497 tamponi eseguiti, di...

Rissa tra giovanissimi, i Carabinieri identificano tutti i partecipanti

Rissa tra giovanissimi, i Carabinieri identificano il quarto partecipante. Nel primo pomeriggio del 26 maggio scorso era scoppiata una violenta lite tra alcuni ragazzini. Il...

Social

4,523FansMi piace
2,512FollowerSegui
3,520IscrittiIscriviti
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

G7: un’alternativa al “secolo cinese”

G7: un’alternativa al “secolo cinese” Dall’11 al 13 giugno si è riunito il quarantasettesimo vertice del G7. L’organizzazione internazionale riunisce i rappresentanti dei sette paesi...

Covid: nessun nuovo contagio in provincia e nessun decesso in Piemonte

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 72 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 2 dopo test antigenico), pari allo 0,4% di 17.497 tamponi eseguiti, di...

Rissa tra giovanissimi, i Carabinieri identificano tutti i partecipanti

Rissa tra giovanissimi, i Carabinieri identificano il quarto partecipante. Nel primo pomeriggio del 26 maggio scorso era scoppiata una violenta lite tra alcuni ragazzini. Il...

L’infermiere e il miglioramento della qualità della vita del paziente

L’ideatrice del modello messo a punto negli Stati Uniti ospite alla XIV Giornata Scientifica Nell’intenso programma della Giornata scientifica in programma il 24 giugno, ‘Attività...

Venerdì 18 giugno: frase del giorno, i santi del giorno, i nati famosi, cosa accadde oggi

Frase del giorno  Non si può mangiare ciò che ha un volto. (Paul Mc Cartney) Santi del giorno San Gregorio Barbarigo (Vescovo), Santa Marina (Monaca), San Calogero (Eremita), ...

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x