11 C
Alessandria
martedì, Ottobre 19, 2021

I bambini delle scuole elementari in Comune per presentare i loro lavori

Venerdì 7 giugno, alle ore 9.30, sarà presentato a Palazzo Rosso, il murale realizzato dai bambini delle scuole elementari nell’ambito della manifestazione “Librinfesta 2013.
I lavori sono stati coordinati da Elisa Pezzolla, responsabile dell’Officina Didattica del Museo Luzzati di Genova ed hanno coinvolto circa 200 ragazzi, divisi in gruppi di 20 per ognuna delle 10 sessioni di lavoro.
Per primi sono stati invitati a lavorare i ragazzi delle classi quinte con i quali è stata fatta la progettazione dei pannelli (4 pannelli di 2m x 2m) che avrebbero poi composto il murale.

Partendo dalla riflessione sul titolo dell’evento,”10 E L’ODE”, sui suoi diversi significati e sui riferimenti all’ascolto dei testi letterari, i bambini delle quinte hanno individuato diversi modi di rappresentare la lettura e hanno deciso insieme di realizzare:
– un pannello di presentazione generale
– uno dedicato ai mezzi di trasporto reali ed irreali a rappresentare come la lettura faccia viaggiare lontano
– un pannello con animali, personaggi luzzatiani e un re perché attraverso la lettura ci si può sentire re di un mondo vario e colorato
– un pannello con temi musicali, perché leggere emoziona come sentire una bella melodia.
Filo conduttore di tutti i pannelli sono dei personaggi bambini nell’atto di leggere, unico elemento a collage da cui idealmente escono gli altri coloratissimi elementi.

La realizzazione tecnica ha previsto una prima fotocopiatura delle immagini tratte dai libri di Luzzati e Rodari (Il libro dei perché, Filastrocche lunghe e corte, Fiabe lunghe un sorriso, Il ragioniere a dondolo, Tonino l’invisibile); con le fotocopie ritagliate si sono realizzati i bozzetti progettuali in scala 1/10, incollando e mescolando le immagini a collage e scegliendo i colori delle campiture con i pastelli.
Dopo aver trasferito il progetto sui pannelli grandi, con i bambini dalla seconda alla quarta elementare sono stati realizzati i pannelli con le diverse tecniche, principalmente “sporcando” le campiture acriliche con ombreggiature e contorni a pastello ad olio.

Pur facendo parte di un progetto comune ciascun bambino è stato attivamente coinvolto nella realizzazione ed ha potuto riconoscere il suo contributo nel progetto generale.
Due dei quattro pannelli verranno installati nell’atrio del Palazzo Comunale, un terzo presso la Biblioteca Civica di Alessandria “Francesca Calvo”. Il quarto rimane in esposizione presso la sede dell’associazione “Il Contastorie”.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x