Giorno del Ricordo delle foibe a Casale

0
777
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

In occasione del Giorno del Ricordo il Comune di Casale Monferrato ha organizzato una serie di eventi per commemorare la tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale.

Mercoledì 10 febbraio si partirà alle ore 9,00 con uno spettacolo organizzato dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione e dedicato agli studenti degli Istituti Superiori e alla cittadinanza. Sul palcoscenico del Teatro Municipale si esibirà la compagnia teatrale Coltelleria Einstein in Naufraghi nella tempesta della pace – Storie e memorie dei profughi della Venezia Giulia e dell’Istria.

«Con questo spettacolo – ha spiegato l’assessore Ornella Caprioglio – si vuole ripercorrere la tragica vicenda degli esodati e delle vittime delle foibe del confine orientale, cercando di raccontare una pagina della storia italiana non ancora conosciuta ai più. Un’occasione, quindi, per gli studenti, ma anche per i cittadini, di conoscere quanto avvenne, grazie a questo interessante spettacolo teatrale e all’intervento del professor Bonelli».

Al termine dell’esibizione della Coltelleria Einstein, infatti, Mauro Bonelli ripercorrerà le tappe più significative e drammatiche delle vicende susseguitesi sul confine italo – jugoslavo nella metà del secolo scorso.

Una delegazione di studenti, infine, parteciperà alle ore 11,30 alla cerimonia di apposizione di una lapide commemorativa in Via Vittime delle Foibe, in memoria degli italiani uccisi e degli esuli istriani, fiumani e dalmati.

Print Friendly, PDF & Email