17.2 C
Alessandria
sabato, Ottobre 16, 2021

Finti impiegati Enel a casa del Sindaco

Stamattina, il sindaco Maria Rita Rossa, in visita all’anziana madre è stata contattata da sedicenti tecnici dell’ENEL che le hanno chiesto di mostrare le bollette di fornitura dell’energia elettrica per valutare la possibilità di sconti.
Alla richiesta di chiarimenti da parte del primo cittadino, i “tecnici” si sono rivelati essere funzionari di ditte private che tentano di vendere contratti di fornitori diversi da quelli abituali.
“Mi ha colpito – ha dichiarato il sindaco – il modo scorretto di comportarsi, pubblicizzando la possibilità di sconti sulla bolletta abituale per poi far eventualmente firmare un contratto con aziende che non sono quelle consuete. Un anziano può cascare facilmente nella trappola. Per questo mi preme ribadire che né il Comune né le partecipate comunali che erogano acqua, gas o energia elettrica inviano addetti alla porta dei cittadini.
E’ mia intenzione segnalare questo modo scorretto di operare sia al Corpo di Polizia Municipale che alla Prefettura per scongiurare qualunque possibilità di raggiro nei confronti di anziani o comunque di categorie deboli. Intendo anche informare l’ENEL di quanto successo.
Per parte mia ho già fatto presente alle due persone che con cui ho parlato stamattina che sono state particolarmente sfortunate”.

Articolo precedenteStasera c’è il Novara al Moccagatta
Articolo successivoBrevi di cronaca
Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x