“Fiducia, corruzione, legalità”

0
849

Fiducia, corruzione, legalità: intorno a questi tre concetti di chiara rilevanza per il dibattito pubblico contemporaneo si sviluppa il programma della prossima edizione della Scuola di Alta Formazione di Acqui Terme. L’iniziativa si terrà presso i locali del Comune di Acqui Terme (Palazzo Levi e Palazzo Robellini) dall’8 al 10 marzo. Come è noto, il Comune termale promuove fin dal 1998 la “Scuola di Alta Formazione” nell’ambito delle proprie manifestazioni culturali di riferimento. Accanto al Comune, sostengono l’iniziativa l’Istituto Nazionale Tributaristi e l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici.
La partecipazione alla Scuola è libera e gratuita. La manifestazione si articola in una serie di lezioni–seminario tenute da Docenti e Ricercatori di Università italiane e straniere, nonché da personalità provenienti dal mondo delle professioni e delle aziende. La “Scuola” è rivolta a giovani laureati, a dottorandi, dottori di ricerca e ricercatori in filosofia, scienze umane, scienze politiche e giuridiche. Essa si realizza inoltre come Corso d’Aggiornamento per i Docenti di ogni ordine e grado. Più in generale, l’iniziativa costituisce un’importante occasione di confronto e arricchimento culturale per gli allievi dell’ultimo anno delle Scuole Superiori, che sono invitati a partecipare alle differenti sessioni di lavoro, e per ogni cittadino interessato.

Il programma analitico dell’Edizione 2016 è in corso di definizione. In esso si intende offrire un allargamento delle competenze disciplinari invitate a discutere il tema sopra presentato, contemplando così non solo filosofi, ma anche scienziati politici, economisti, personalità inserite nei tessuti professionali e aziendali di chiaro livello. Il tema sarà quindi articolato secondo tre moduli tematici: fiducia, corruzione, legalità: profili definitori; riconoscere la corruzione, tra finanza, impresa, politica e diritto; democrazie e cittadini contro la corruzione: antiche e nuove sfide per la politica.
È prevista l’erogazione di CFU per gli studenti universitari che ne faranno richiesta. Per agevolare la partecipazione ai lavori sono previste fino a 10 borse di studio di € 200 cad. destinate a giovani studiosi e ricercatori. Le persone selezionate saranno invitate a presentare una comunicazione nel corso dello svolgimento della Scuola. Si prevede la pubblicazione delle comunicazioni selezionate unitamente alle relazioni presentate dai relatori ufficiali, provenienti da università italiane e straniere. Per partecipare alla selezione dovranno essere prodotti: 1) richiesta di partecipazione comprensiva di dati anagrafici e recapiti; 2) un sintetico curriculum (max 2 pagine); 3) l’abstract della comunicazione proposta (max 1 pagina).

Le domande, che saranno vagliate da apposita Commissione scientifica, dovranno pervenire esclusivamente all’indirizzo e-mail a.pirni@sssup.it. Termine ultimo per la presentazione delle domande: 3 marzo 2016. Le persone selezionate saranno avvisate subito dopo tale scadenza.
Informazioni riguardanti le precedenti edizioni della Scuola di Alta Formazione di Acqui Terme sono reperibili all’indirizzo: www.acquistoria.it. Sul medesimo sito sarà pubblicato il programma definitivo dell’iniziativa. Per ogni ulteriore informazione: info@acquistoria.it; 0144/770203; 340/1063420. Coordinamento: Dott. Alberto Pirni (Scuola Superiore “Sant’Anna” – Pisa).

Print Friendly, PDF & Email