11.4 C
Alessandria
domenica, Ottobre 24, 2021

Esce dai domiciliari l’orafo accusato di corrompere il finanziere

Gian Valerio Bisoglio, il 51enne orafo di Lu Monferrato accusato di aver tentato di corrompere Colombo Adelfio Cardillo (anch’egli denunciato per il medesimo reato), 55enne maresciallo della Guardia di Finanza di Valenza, è uscito dagli arresti domiciliari, misura costrittiva presa nei suoi confronti dal 18 luglio. Il Bisoglio venne colto nell’atto della consegna di una mazzetta di 4000 euro al finanziere al campo sportivo del paese al fine di alleviare gli effetti di un futuro accertamento fiscale nei suoi confronti (anche se in passato non si era macchiato di illeciti in questo ambito e il Cardillo non avrebbe fatto parte del nucleo officiante la verifica fiscale).

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x