Enfap Alessandria: aperte le iscrizioni al corso Tecnico specializzato in commercio internazionale per disoccupati, diplomati o laureati

0
1619

Sono aperte le iscrizioni al corso Tecnico specializzato in commercio internazionale che si terrà all’Enfap di Alessandria.

Il corso è rivolto solo a persone disoccupate (dai 18 anni in su) ed è completamente gratuito; si terrà in orario diurno e la frequenza è prevista per 5 giorni alla settimana, dal lunedì al venerdì.

Per il conseguimento dell’attestato finale di specializzazione (valido a livello europeo) sarà necessario aver frequentato il minimo delle ore, ossia due terzi del totale delle ore del corso. Il corso si svolgerà presso la sede Enfap in Spalto Marengo 44 – Palazzo Pacto (Alessandria) e le dispense saranno fornite dall’ente stesso.

La prima parte del corso verrà svolta in aula con lezioni frontali, verso maggio 2018 partirà lo stage in azienda (durata 320 ore sul totale di 800 ore di corso), poi si rientrerà in aula per le ultime ore e infine ci sarà l’esame finale.

I temi del corso sono diversi: si affronteranno temi trasversali (quali sicurezza, comunicazione, informatica ecc…) e temi professionalizzanti (quali ad esempio marketing internazionale, normativa doganale, gestione dei contratti, lingua inglese, lingua francese).

È possibile accedere al corso se in possesso di qualifica (solo previo superamento dei test di selezione), diploma oppure laurea.

Il corso si terrà nella sede di Spalto Marengo, lo stage verrà concordato con gli allievi a seconda delle loro possibilità (ad esempio per gli spostamenti).
Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di specializzazione.

TECNICO SPECIALIZZATO IN COMMERCIO INTERNAZIONALE

Durata: 800 ore di cui 320 di stage formativo in azienda

Rilascio Attestato di Specializzazione

A CHI SI RIVOLGE: Giovani sopra i 18 anni e adulti sopra i 25 anni, disoccupati in possesso di diploma di scuola media superiore. E’ possibile accedere anche con qualifica professionale nei comparti gestionale/amministrativo – commerciale – turistico previa valutazione delle competenze in ingresso.

PROFILO PROFESSIONALE E PERCORSO FORMATIVO:

Il percorso formativo fornisce le competenze professionalizzanti di seguito riportate necessarie per intervenire nei processi riferiti alle transazioni internazionali, anche con il supporto di strumenti informatici. È in grado di predisporre la documentazione gestionale, valutaria e contrattuale per le attività di import-export, gestire la corrispondenza, curare i rapporti con fornitori, clienti e istituti di credito. Svolge la sua attività in aziende di qualsiasi dimensione/settore che intrattengono rapporti commerciali con l’estero. Il percorso prevede una prima parte di approfondimento sulle competenze per l’orientamento, la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, le tecnologie informatiche, le pari opportunità, le lingue straniere (inglese e francese) e lo sviluppo sostenibile. La seconda parte è volta allo sviluppo delle competenze professionalizzanti che riguardano: l’organizzazione delle fasi di lavoro, la promozione del prodotto/servizio presso i mercati esteri, le tecniche di commercio internazionale e il processo di tesoreria. Al termine dello stage è prevista una fase di rientro in aula finalizzata all’analisi dei feedback dell’esperienza lavorativa appena conclusa e ad un’analisi e riflessione sulle tematiche fondamentali affrontate nell’arco del percorso formativo.

MATERIE PROFESSIONALIZZANTI:

ORGANIZZAZIONE DELLE FASI DI LAVORO

Elementi di organizzazione aziendale

Elementi di organizzazione del lavoro

Sistema di gestione per la qualità

Igiene e sicurezza nel contesto lavorativo

PROMOZIONE DEL PRODOTTO/SERVIZIO

PRESSO I MERCATI ESTERI

Tecniche di vendita

Elementi di compravendita internazionale

Elementi di marketing

Marketing internazionale

TECNICHE DI COMMERCIO INTERNAZIONALE

Normative civilistiche e fiscali di riferimento

Elementi di tecnica mercantile in ambito internazionale

Modulistica doganale, valutaria, statistica e contrattuale

Elementi di contabilità generale

IL PROCESSO DI TESORERIA

Elementi di tecnica bancaria

Tecniche di reporting

LO STAGE E GLI SBOCCHI PROFESSIONALI:

Il periodo di stage in azienda rappresenta per i partecipanti un’opportunità di inserirsi all’interno di una azienda per un periodo sufficientemente lungo, di conoscerne i ritmi, la struttura, le relazioni interne e le modalità di lavoro. Lo stage permetterà all’allievo di applicare concretamente nella realtà lavorativa le competenze e le nozioni acquisite nella fase di formazione.

Darà la possibilità di inserirsi per un periodo sufficientemente lungo all’interno di una azienda, di conoscerne i ritmi, la struttura, le relazioni interne e le modalità di lavoro, sono un forte stimolo alla valorizzazione delle proprie capacità relazionali e un elemento in grado di accrescere l’autostima e la capacità di valorizzare le proprie peculiarità in particolar modo per i partecipanti che entrano per la prima volta in strutture professionali o realtà aziendali.

Gli stagisti potranno applicare concretamente nella realtà lavorativa le competenze e le nozioni acquisite nella fase di formazione, in modo da favorirne ulteriormente “la sedimentazione”.

Per maggiori informazioni sul corso e iscrizioni è possibile recarsi negli uffici Enfap (Spalto Marengo 44, Palazzo Pacto, terzo piano, Alessandria) o chiamare la segreteria Enfap al seguente numero:
0131 224081. è inoltre possibile mandare una mail:
enfap.al@enfap.piemonte.it

Print Friendly, PDF & Email