Educazione alla legalità economica

0
846

Presso la Scuola Media “Dante Alighieri” del Comune di Casale Monferrato e presso il Liceo Classico “G. Plana” del Comune di Alessandria, si sono tenuti due incontri della Guardia di Finanza, con gli studenti dei predetti Istituti, per parlare di cultura della legalità economica nell’ambito della quarta edizione del Progetto. A Casale, il Capitano Francesca Antonia FERRUGGIA – Comandante della locale Compagnia – ha intrattenuto, complessivamente, oltre 60 giovani, utilizzando materiale multimediale appositamente predisposto ed illustrando l’attività svolta dal Corpo. Ad Alessandria, il Tenente Roberto MACCULI – in forza al locale Nucleo di Polizia Tributaria – ha parlato ad una platea di oltre 200 giovani, riscuotendo grande interesse e partecipazione. Gli incontri sono stati svolti nel quadro del Protocollo d’intesa tra il Comando Generale della Guardia di Finanza ed il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca finalizzato a promuovere, nell’ambito dell’insegnamento “Cittadinanza e Costituzione”, un programma di attività a favore degli studenti della scuola primaria e secondaria. L’intento è di far maturare la consapevolezza del valore della legalità economica, con particolare riferimento alla prevenzione dell’evasione fiscale e dello sperpero di risorse pubbliche, delle falsificazioni, della contraffazione, nonché dell’uso e dello spaccio di droghe. All’iniziativa è abbinato, anche, un concorso denominato “Insieme per la legalità” che ha lo scopo di sensibilizzare i giovani, tramite il coinvolgimento delle scuole, sul valore civile ed educativo della legalità economica, nonché in merito alle attività svolte dal Corpo in tali settori, favorendo la loro espressione libera, creativa e spontanea sulla tematica.

Print Friendly, PDF & Email