Era il 25 dicembre… di tanto tempo fa

0
1747

La notte di Natale dell’800, Carlo Magno veniva incoronato imperatore da Papa Leone III.
Nel 1065 veniva consacrata a Londra l’abbazia di Westminster, ma l’accadimento più significativamente natalizio avvenuto il 25 dicembre è, di certo, quello passato alla storia come “La tregua di Natale”, nel 1914 durante il primo conflitto mondiale.
Sul fronte occidentale le truppe opposte inglesi e tedesche, alcuni giorni prima di Natale, cominciarono a scambiarsi dalle trincee canti augurali e biglietti natalizi, si decise una tregua e, insieme, fu reso omaggio ai caduti e si seppellirono i morti di entrambe le parti senza diversità di divisa e nazione.
Il giorno di Natale, i soldati di entrambi i fronti lasciarono le trincee e in una zona franca, resa dalla loro volontà neutrale, si incontrarono e condivisero insieme il cibo e piccoli doni per celebrare in fratellanza il Natale.
Secondo le cronache, trascorsero il tempo giocando a calcio ma non si sa come sia finita la partita perché la memoria storica non ne ha dato notizia. Quel giorno non ci furono né vincitori né vinti, né in guerra né nello sport: ci fu, piuttosto, la vittoria dell’essere umano.

Fausta Dal Monte

Print Friendly, PDF & Email