14 C
Alessandria
venerdì, Ottobre 22, 2021

Le lavatrici tecnologiche aiutano a risparmiare

L’umanità è fatta di tappe rappresentate dal progresso tecnologico: sin dai tempi dell’età della pietra, l’uomo ha sempre cercato soluzioni per semplificarsi la vita e per progredire. Da questo punto di vista, gli elettrodomestici sono stati compagni fedelissimi di questa nostra evoluzione: al punto che, oggi, sono talmente importanti per la nostra casa da non poterne fare più a meno. Basti pensare, in questo senso, al ruolo che la lavatrice occupa nelle nostre vite: senza di essa saremmo ancora lì, a lavare i panni in riva al fiume o in enormi bacinelle, impiegando diverse ore e spaccandoci le mani.

Lavatrice: dalla nascita alla sua evoluzione

La nascita della lavatrice non è così semplice da poter essere riassunta in poche righe, soprattutto se consideriamo i primi prototipi di lavatrici meccaniche (dette “a sfregamento”) prodotti in Germania alla fine del ‘700. Ma la prima lavatrice moderna, ovvero quella prodotta da Miele nel 1904, oggi rappresenta la base di partenza di una serie di introduzioni tecnologiche che hanno rivoluzionato il funzionamento di questo elettrodomestico: come ad esempio il cestello, introdotto successivamente negli anni ’20, fino ad arrivare ai programmi di lavaggio digitali, che sono invece storia recentissima. Da sottolineare, poi, che ad ogni passo compiuto dalla lavatrice, anche l’uomo è riuscito a progredire, abbattendo nettamente le fatiche relative al lavaggio dei propri panni.

Lavatrici moderne: le tecnologie più interessanti

Oggi la lavatrice, come sicuramente saprete, è sempre più spesso una questione di tecnologia: le innovazioni tecnologiche e digitali hanno infatti cambiato faccia anche a questo elettrodomestico, consentendogli di diventare intelligente e sempre più spesso compatto, economico e versatile. LG, il leader nelle vendite di lavatrici, assicura una serie di novità tecnologiche davvero molto interessanti.

Ma di quali funzioni stiamo parlando? Il primo vantaggio è la presenza del lavaggio a vapore: una componente che vi consente di lavare e di igienizzare i vostri capi contando su un lavaggio a 30 gradi e non più a 90. Da non sottovalutare poi le tecnologie “Turbowash” e la “6 Motion Direct Drive”: entrambe ideali per ottenere cicli di lavaggio ottimizzati. Infine, il pulsante start/pausa, che vi permette di caricare altri indumenti senza per questo avere un secondo oblò.

Tecnologia al servizio del risparmio energetico

Oggi la tecnologia delle lavatrici ci consente di poter risparmiare sugli sprechi energetici e dunque sulla bolletta. Da questo punto di vista, è importantissimo valutare l’etichetta energetica di questi elettrodomestici, che da A+ ad A+++ garantisce il massimo del risparmio in termini di risorse idriche. Infine, è sempre meglio scegliere lavatrici con programmi di lavaggio all’avanguardia, così da risparmiare non solo sul consumo di acqua ma anche sui tempi di lavaggio, e dunque sul consumo di energia elettrica.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x