Centrale del Latte verso la vendita

0
1478

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato della Centrale del Latte di Alessandria e Asti circa l’offerta di acquisizione.

“In relazione alle notizie rileviamo con soddisfazione che l’offerta presentata dalla Centrale del Latte d’Italia testimonia il valore di una realtà vitale del territorio alessandrino, quale è la Centrale del Latte di Alessandria e Asti. Una realtà che:

  • valorizza quotidianamente il lavoro di tutta la filiera agricola impegnata nella produzione della materia prima;

  • compie con riconosciuta serietà il lavoro necessario per garantire la qualità e la salubrità del prodotto;

  • si impegna ad assicurare con continuità il servizio di distribuzione capillare a tutti i territori serviti, anche quando lontani dalla città e in aree diventate “marginali” per molti produttori e distributori.

Tutti elementi che contribuiscono alla prosperità delle comunità locali in cui la nostra “Centrale” opera.

Gli investimenti compiuti negli anni, quelli in corso e programmati per il costante ammodernamento tecnologico, il continuo miglioramento dell’impatto ambientale delle proprie attività (si veda la recente rimozione delle coperture in cemento-amianto dello stabilimento e la loro completa sostituzione) e il sostegno alle iniziative delle comunità locali, dimostrano la volontà dell’azienda, dei suoi dipendenti e soci, di operare con un preciso e forte orientamento al futuro.

Fatti e valori, perseguiti con costanza in questi anni con il sostegno dei soci e l’opera quotidiana di tutti i collaboratori, che rappresentano un patrimonio prezioso per tutta la comunità e il territorio.

Proseguiamo, perciò, la nostra opera, fiduciosi che – al termine del tempo necessario per la conclusione delle trattative in corso – gli sforzi fino ad oggi compiuti e il valore dell’opera svolta verranno confermati e rafforzati.”

Print Friendly, PDF & Email