7.3 C
Alessandria
venerdì, Gennaio 28, 2022

Domenica 19 Tour guidati e gratuiti con le guide turistiche dell’Ascom Torinese in 7 localit del Piemonte. Di seguito i dettagli

A Torino; così come a Susa; Asti; Cuneo; Alba; Casale Monferrato e Acqui Terme; si tiene; domenica 19 febbraio prossimo; la “Giornata Internazionale della Guida Turistica”; istituita nel 1987 dalla World Federation of Tourist Guide Association; promossa dall’Associazione Nazionale Guide Turistiche (A.N.G.T.) ed organizzata in Piemonte dalla G.I.A. (Associazione Guide; Interpreti ed Accompagnatori Turistici del Piemonte); in collaborazione con Ascom – Confcommercio di Torino e provincia e di Asti; Turismo Torino e Provincia; e con il sostegno della Camera di Commercio Torinese e il patrocinio della Città di Torino; Provincia di Torino e Regione Piemonte.

Nel corso della giornata (secondo orari prestabiliti); cittadini e turisti; in modo assolutamente gratuito potranno essere guidati attraverso i luoghi di maggior appeal turistico ed edotti; grazie alle spiegazioni fornite dalle Guide Turistiche della G.I.A.; sugli aspetti culturali e architettonici; oltreché sulle caratteristiche più significative – e curiose – delle città coinvolte nell’iniziativa.

“L’anno scorso – spiega Emanuela Moroni; presidente G.I.A. – l’iniziativa andò oltre ogni previsione raccogliendo; solo a Torino; un bacino di circa un migliaio di utenti. Proprio sull’onda di quel successo; abbiamo deciso anche quest’anno di offrire un’ampia rosa di itinerari con lo scopo di mettere in luce le bellezze del nostro territorio narrate da guide abilitate professioniste”

Dai tour classici a piedi a quelli di impronta risorgimentale; letteraria o musicale; quasi a voler anticipare il grande evento del 3 e 4 giugno prossimi in mondovisione diretta da Torino dell’opera rossiniana “Cenerentola”

Non occorre prenotare;ad eccezione di Torino e Cuneo; sapendo che ogni tour contempla un numero massimo di partecipanti ed avrà una durata che varia da una fino a due ore. Gli interessati potranno presentarsi 15 minuti prima dell’inizio del giro turistico al punto d’incontro prefissato. Per Torino e Cuneo si dovrà prenotare presso gli uffici del turismo ai numeri telefonici indicati

Questi gli itinerari che si potranno scegliere; con i relativi orari e punti di ritrovo:

TORINO: Ritrovo Piazza Castello Lato via Garibaldi

Prenotazioni a partire dal 17/2 presso uffici di Turismo Torino oppure al n. 011.535181

– Tour Risorgimentale: Partenza ore 10 e 14

Itinerario: Palazzo Reale; Palazzo Madama; piazza e Palazzo Carignano; piazza Carlo Alberto; via Lagrange con Palazzo Cavour e rientro in piazza Castello attraverso piazza San Carlo. Finale ..a sorpresa!

– Tour Musicale: Partenza ore 10 e 14

Itinerario: una passeggiata che dal Teatro Regio si snoderà verso la Biblioteca Nazionale; sede del fondo vivaldiano; proseguirà fino all’edificio in cui Novaro e Mameli si trovarono per musicare l’inno nazionale. Finale ..a sorpresa!

Tour letterario: Partenza ore 10 e 14

Itinerario: dal Duomo dove si convertì J.J.Rousseau alla casa di Tasso e Nietzsche; passando di fronte al Teatro Carignano che vide i successi delle tragedie alfieriane; fino all’hotel in cui visse Pavese. Finale ..a sorpresa!

Tour moderno e contemporaneo: Partenza ore 10 e 14

Itinerario: dalla Torre Littoria di Piazza Castello; si procederà verso il “palazzaccio” e il giardino archeologico presso la Porta Palatina; oggetto di una recente riqualificazione. Attraverso via Roma progettata da Marcello Piacentini negli anni ’30 si giungerà in uno spazio espositivo d’eccezione dedicato al design e all’arte contemporanea. Finale a ..sorpresa!

SUSA: Ritrovo in Piazza del Sole (piazza IV Novembre)

No prenotazioni

– Tour: Alle origini di una dinastia. Susa;da re Cozio ai Savoia .Partenza ore 10 e 12

Itinerario: si snoderà attraverso il centro storico della città; chiamata; per la sua posizione; “la Chiave d’Italia”. Da piazza Trento; dove sono ubicate la Torre Civica; costruita su una delle antiche porte romane e la Casa Bartolomei; si raggiungerà la Cattedrale di San Giusto attraverso l’antica via Francesco Rolando. Visita interna della cattedrale; considerata il più bel monumento medievale cittadino e affaccio; attraverso la Porta Savoia; su piazza Italia; sede dell’antico Foro. Si raggiungerà l’Arco di Augusto tour per proseguire verso l’Anfiteatro del II secolo

ASTI: Ritrovo Piazza Alfieri presso ufficio ATL

No prenotazioni

-Tour Asti classica: Partenza ore 15; 15.30; 16

Itinerario: una passeggiata alla scoperta di siti e monumenti di particolare rilievo come –solo per citarne alcuni – la grande Cattedrale di Santa Maria Assunta ; la Torre Troyana simbolo della città e la Chiesa Collegiata di San Secondo dedicata al Santo Patrono; uno fra gli esempi di architettura romanico-gotica più importanti del Piemonte.

– Cripta di S. Anastasio: dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Si tratta di un sito archeologico di gran pregio che presenta una ricca stratificazione di testimonianze; il cui nucleo più remoto risale all’XI secolo.

ATTENZIONE: Per questo itinerario il ritrovo è fissato presso la Cripta. L’entrata è a pagamento; solo la visita guidata è gratuita

Abbazia di Santa Maria di Vezzolano: dalle 14.30 alle 17. L’Abbazia è un magnifico gioiello del tardo romanico piemontese (sec. XI). Del complesso abbaziale si potranno ammirare la chiesa; il chiostro e la sala capitolare.

ATTENZIONE: Il ritrovo è previsto all’entrata dell’Abbazia.

Monastero Bormida: ore 15 e 16.30

Visita del Castello ricavato dall’antico monastero benedettino; oggi sede del Municipio e dei suoi sotterranei

ATTENZIONE: partenza delle visite da Piazza Castello

CASALE MONFERRATO: Ritrovo in Piazza Castello; davanti ad Ufficio Informazioni Turistiche (IAT) – a lato edicola.

No prenotazioni

Tour: Casale Celata . Partenza ore 14

Itinerario: tour affascinante che prevede la visita di interni quali la Sinagoga; il Tesoro del Duomo ed il Museo Civico

ATTENZIONE: biglietto d’ingresso cumulativo al costo ridotto di Euro 5

Tour: Casale Classica. Partenza ore 14

Itinerario: una gradevole passeggiata tra i siti monumentali più noti di Casale: il Castello; il Duomo e la Chiesa di Santa Caterina

ACQUI TERME: Ritrovo presso ufficio informazioni turistiche di Piazza Levi 12

No prenotazioni

Tour: Acqui Classica. Partenza ore 14.30 e 16

Itinerario:una piacevole passeggiata con visita della Cattedrale con le sue stratificazioni architettoniche e la celebre fontana della Bollente

CUNEO: Ritrovo presso ufficio informazioni turistiche di Via Roma 28

Prenotazioni a partire dal 17 febbraio al n. 0171.693258

Tour: Cuneo Classica: Partenza ore 9.30 e 10.30

Itinerario: gradevole passeggiata che comprende Piazza Galimberti; monumentale raccordo tra la città vecchia e quella moderna; e il Palazzo Municipale del quale si potranno vedere gli interni grazie ad un’ apertura straordinaria

ALBA: Ritrovo presso ufficio del turismo di Piazza Risorgimento 2

No prenotazioni

Tour: Alba dall’epoca romana a Pinot Gallizio. Partenza ore 10.30 e 11.30

Itinerario:suggestivo tour che prevede la visita interna del Palazzo Municipale e; in anteprima; la visita della zona archeologica sottostante l’ufficio del turismo riportata alla luce grazie ad un sapiente lavoro di restauro

Tour: Alba religiosa. Partenza ore 15 e 16

Itinerario: una piacevole passeggiata nel centro storico che avrà come obiettivo alcuni tra i siti religiosi più importanti della cittadina: il Duomo; la Chiesa della Maddalena e la Chiesa di San Domenico

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x