15.9 C
Alessandria
mercoledì, Ottobre 20, 2021

Cosa fare dopo la terza media? Il comune di Alessandria aiuta le famiglie con due nuove pubblicazioni gratuite.

Sia gli studenti di terza media che le rispettive famiglie; in questo periodo sono coinvolti in uno dei momenti più importanti della carriera scolastica dei ragazzi; ovvero la scelta del percorso formativo nelle scuole superiori o professionali. Una decisione che orienta gli studenti a porsi una domanda: Cosa voglio fare da grande?
Iniziano così le visite informative; con la classe agli istituti della zona; per ascoltare le presentazioni degli Istututi superiori con le rispettive offerte del piano formativo.
L’Assessorato alle Politiche per la Famiglia; l’Educazione; le Pari Opportunità e la Solidarietà sociale ha elaborato così la II edizione di “UNA TRACCIA PER.. orientarsi meglio nella scelta del dopo-terza-media” e la nuova guida “Percorsi di vita per famiglie con minori”.
La prima; “Una traccia per..”; andrà in distribuzione gratuita ai circa 800 studenti di terza media delle scuole della Città di Alessandria; ed è uno strumento che va incontro alle esigenze sia degli studenti che delle loro famiglie. Si presenta infatti come una giuda che informa; in modo sintetico (ma completo); sulle peculiarità delle singole Scuole e CFP cittadini (le cui schede informative costituiscono il vero “cuore” della pubblicazione) relativamente all’anno scolastico 2012/2013. La sua stesura è stata curata dalla professoressa Nicoletta Martini e dalla grafica Sara Filippi; in seguito alle numerose sollecitazioni raccolte sia dai Dirigenti scolastici che dagli insegnanti; dai responsabili dell’orientamento scolastico così come dal mondo dell’associazionismo famigliare.
Per la guida “PERCORSI DI VITA PER FAMIGLIE CON MINORI” (curato direttamente dalla Direzione comunale “Famiglia e Solidarietà sociale” e dal Servizio “Famiglia e Giovani”); l’obiettivo è altrettanto importante e significativo: quello di far emergere in modo aggiornato (e in modalità on-line sul sito internet del Comune di Alessandria) le diverse proposte ed offerte di servizi che il Comune ha attivato a favore delle famiglie con minori.
Queste le parole del Sindaco di Alessandria Piercarlo Fabbio e l’Assessore Teresa Curino in merito alle guide:
«Con queste due pubblicazioni l’Amministrazione Comunale presenta un ulteriore tassello informativo correlato e coerente a una visione sistematica delle politiche a servizio di una Città che sia veramente “per persone e famiglie”.
Siamo dunque certi che i due strumenti oggi presentati saranno utili supporti (relativamente a “Una traccia per…”) per i giovani studenti e le loro famiglie e; in generale; per le famiglie con minori che vivono nella nostra realtà locale affinché sentano il Comune un luogo a loro “vicino” e i suoi servizi di effettiva utilità in momenti particolari (pensiamo proprio; ad esempio; alla scelta del “dopo-terza-media”…) in cui la consapevolezza informativa deve il più possibile abbinarsi alla serenità della libera presa di decisioni».

Elisa Cortello

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x