Il ciclismo giovane: il rilancio delle squadre in provincia

0
1314

Abbiamo perso l’occasione dei mondiali di calcio in Russia, ma ben pochi sanno che abbiamo vinto i mondiali in diverse specialità sportive, in particolare nel ciclismo. Proprio da qui è opportuno riflettere sul futuro dei giovani e delle società sportive desiderose d’investire nei nuovi talenti. Anche la realtà alessandrina da il suo importante contributo. A Valenza sono presenti le realtà su strada evolution e ciclista città Valenza. Per il settore di moutain bike a Pecetto di Valenza c’è la fenice e i Cinghiali a Novi Ligure. Ad Acqui citiamo il Pedale acquese (strada) e il il team la Bicicletteria (mtb) “Per noi è stato un anno di grande crescita sia come numero di tesserati – dice la Presidente Ombretta Mignone-, si è creato un bel gruppo e ne siamo fieri. I nostri tesserati saranno ancora impegnati in un circuito regionale di Short Track che si chiuderà a Buttigliera d’Asti mentre la serata di chiusura è prevista il 15 dicembre. Grande festa di chiusura della stagione anche per la società termale giallo-verde domenica 26 novembre all’hotel Valentino dove un centinaio di persone hanno presenziato alle cerimonia di presentazione degli atleti dei settori giovanissimi, esordienti, allievi e della nuova squadra Juniores. Tra le novità in provincia citiamo Mania Bike di Alessandria che ha formato il suo primo gruppo giovanile.

Giancarlo Perazzi